Cobra Kai 3 arriverà prima del previsto, tutto merito di Johnny Lawrence

cobra kai

È un Johnny Lawrence impaziente di poter assistere a Cobra Kai 3 quello che vediamo nel divertente spot natalizio della terza, attesissima stagione della serie TV sequel di Karate Kid.

Il personaggio interpretato da William Zabka, non contento di dover aspettare il prossimo 8 gennaio per il debutto dei nuovi episodi decide di “farsi giustizia” da solo e cambia la data di uscita dello show che, a questo punto, arriverà su Netflix una settimana prima, e precisamente il prossimo 1 gennaio 2021.

Johnny Lawrence non vuole saperne di aspettare l’8 gennaio 2021 per vedere Cobra Kai 3 e anticipa la data di uscita della nuova stagione

Sappiamo già che la terza stagione di Cobra Kai vedrà Daniel tornare in Giappone a Okinawa, luogo dove scoprirà alcuni segreti riguardanti il Maestro Miyagi. Contestualmente Daniel e Johnny faranno fronte comune contro John Kreese (Martin Kove), ritornato a controllare il Cobra Kay con i suoi metodo sleali e poco ortodossi. Ma la terza stagione di Cobra Kai ci farà ritrovare anche due altri storici personaggi della saga, ovvero Kumiko e Chozen, interpretati rispettivamente da Tamlyn Tomita e Yuji Okumoto e già visti in Karate Kid 2 – La storia continua.

Cobra Kai è ambientata 34 anni dopo gli eventi del torneo di Karate di All Valley del 1984, con un Johnny Lawrence che cerca la redenzione riaprendo il famigerato dojo Cobra Kai, riaccendendo la sua rivalità con l’affermato uomo d’affari Daniel LaRusso.

Trama prima stagione

In Cobra Kai, mentre Johnny si ritrova sul lastrico a pulire fosse biologiche per sopravvivere, Daniel è invece un uomo d’affari di successo. Johnny, però, sta tentando di riaprire la vecchia scuola di Karate in cui un suo studente, di nome Miguel, è vittima di bullismo (come Daniel lo era in passato). A tormentare Miguel è anche il wrestler Kyler, il fidanzato della figlia maggiore di Daniel, Samantha.

Articolata in dieci episodi, della durata di trenta minuti l’uno, la serie TV è ambientata dopo gli eventi dell’All Valley Karate Tournament. Daniel sarà alla prese con un momento di difficoltà senza la presenza del suo mentore, il maestro Miyagi (Noryuki “Pat” Morita), mentre Johnny, che attraversa un momento di crisi, deciderà di riaprire il dojo Cobra Kai. La rivalità tra i due si riaccenderà e naturalmente, l’unico modo per affrontarla, sarà quello di scontrarsi nuovamente a colpi di karate.

Trama seconda stagione

La seconda stagione di Cobra Kai riporta i fan al centro dell’azione e del confronto tra Daniel LaRusso (Ralph Macchio) e Johnny Lawrence (William Zabka) dopo lo sconvolgente cliffhanger della prima stagione con il ritorno di John Kreese (Martin Kove).

Quando una nuova rivalità tra i dojo opposti si innesca all’indomani della controversa vittoria della Cobra Kai ai Campionati di All Valley, Daniel capisce che la sua prossima contromossa è aprire la sua scuola di arti marziali dedicata al suo vecchio mentore, il maestro Miyagi, e ispirata ai suoi insegnamenti.

Quella che una volta era una faida personale tra Daniel e Johnny, adesso si espande e va oltre le loro personali rivalità finendo per coinvolgere i rispettivi studenti che, già da adolescenti quali sono, sono già messi di fronte alla sfida di capire chi vogliono essere.

Quale percorso seguiranno? Cobra Kai o Miyagi-Do?

Gli sceneggiatori sono Josh Heald, Jon Hurwitz e Hayden Schlossberg, mentre tra i produttori figura anche Will Smith.

Fonte: Nerdist

...e questo?
Harry Potter e La Pietra Filosofale
Harry Potter: una serie TV live action sarebbe già in sviluppo per HBO Max