Stiamo vivendo in Matrix? Un nuovo documentario cercherà di scoprirlo

Codice di Matrix

Quando nel 1999 arrivò nei cinema Matrix, nessuno si sarebbe aspettato che uno dei cardini della trama del film di fantascienza potesse insinuare il dubbio in molti spettatori che, ancora oggi, si stanno chiedendo: “Stiamo vivendo in una simulazione come in Matrix?

Il nuovo documentario di Rodney Ascher, A Glitch in the Matrix, cercherà di rivelare se stiamo vivendo in una simulazione come in Matrix

Una domanda a cui tenterà di dare una risposta Rodney Ascher, il regista degli eccellenti documentari Room 237 e The Nightmare, tornato ora con A Glitch in the Matrix, un nuovo documentario che sarà presentato in anteprima mondiale al Sundance Film Festival 2021, per poi arrivare on-demand e in sale selezionate il prossimo 5 febbraio.

In occasione dell’annuncio del nuovo documentario, online è approdato anche un primo teaser trailer che, anche se non svela molto di quello che vedremo, è stato accompagnato da un comunicato in cui si spiega cosa dovremo attenderci.

Questo afferma che Ascher userà “un famoso discorso di Philip K. Dick per tuffarsi nella tana del bianconiglio della scienza, della filosofia e della teoria del complotto. Non lasciando nulla di intentato nell’esplorazione dell’indimostrabile, il film utilizza pietre miliari culturali contemporanee di paragone come The Matrix, interviste con persone reali nascoste dietro ad avatar digitali e una vasta gamma di voci, sia esperte che amatoriali”.

Ecco il trailer:

Nel frattempo proseguono i lavori su The Matrix 4, la cui data di uscita è ora slittata purtroppo al 2022.

Voi cosa ne pensate? Stiamo vivendo in una simulazione come in Matrix? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
wandavision apicoltore
WandaVision: chi è l’uomo con la tuta da apicoltore?