Otto Game Over: quando la passione per il gioco da tavolo batte il Covid

otto game over

Arcastudio è pronta a lanciare il suo primo gioco da tavolo: si chiama Otto: Game Over, è un astratto e sarà finanziato nei prossimi giorni grazie ad una campagna di crowdfunding su Kickstarter.

Otto Game Over: il titolo nato per dimostrare che il coronavirus non può battere la nostra voglia di giocare sta arrivando

Nato durante il lockdown dallo studio di comunicazione torinese Arcastudio, Otto: Game Over è un gioco da tavolo per 2-4 giocatori, dagli 8 anni in su, che punta a distinguersi per l’eleganza dei materiali e un design all’avanguardia.

Il team torinese che sta dietro la creazione del gioco ha saputo vedere un’opportunità in una situazione complessa come quella del lockdown della scorsa primavera mettendo al servizio di tutti la propria creatività.

Per una volta, grazie al minor carico di lavoro, Arcastudio ha potuto pensare per sé e non solo per i propri clienti. Da questa esperienza è nato Otto, un gioco da tavolo completamente privo di ambientazione per i fanatici del genere astratto.

Otto game over HD

Questo titolo può essere giocato sia a un livello più semplice, pensato per introdurre anche bambini di circa 8 anni al mondo dei giochi astratti, sia ad un livello di maggiore complessità, per i fanatici della strategia, che però da sola non basta!

Per vincere ad Otto bisogna usare infatti saper sfruttare la propria creatività, esattamente come nella vita reale. Frank (l’autore) ha pensato ad Otto proprio come a una metafora dell’esistenza. Giocando a questo gioco si scoprono tattiche sempre nuove, con scenari imprevedibili e capovolgimenti di fronte fino all’ultima mossa.

Un gioco tutto italiano che presta molta attenzione al design, alla cura dei dettagli e all’ambiente. Si tratta di un gioco 100% plastic free realizzato con carta, cartone, cotone e legno. Nulla è stato lasciato al caso: l’esperienza in comunicazione dell’autore e del suo team salta subito all’occhio.

Il lancio avverrà il 18 dicembre sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter con cui Arcastudio vorrebbe autofinanziare la prima produzione di serie.

Nelle prime 48 ore in sarà possibile preordinare Otto: Game Over a un prezzo speciale: 24 € invece di 48.

E voi cosa ne pensate, finanzierete questa impresa tutta italiana? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
its a wonderful kingdom
It’s a Wonderful Kingdom: il successore di It’s a Wonderful World presto su Kickstarter