Ironheart e Armor Wars: annunciate le serie TV “figlie” di Iron man

ironheart armor wars

Tony Stark, come sappiamo, è stato il fulcro della Infinity Saga, segnando l’inizio e la fine di un’era. Ora, grazie al suo lascito, la storia può proseguire e svilupparsi seguendo quanto Tony Stark ha creato e rappresentato nel corso degli anni per il MCU. Arriveranno così su Disney Plus due nuove serie basate sulla tecnologia creata dal miliardario, playboy, filantropo. Stiamo parlando di Armor Wars e di Ironheart, annunciate durante l’Investors Day 2020 di Disney la notte scorsa.

Armor Wars seguirà le missioni di War Machine interpretato da Don Cheadle mentre Ironheart, come presagivano i rumors dei mesi scorsi, mostrerà le avventure di Riri Williams, una giovane ragazza che prende il posto di Iron Man dopo la sua morte.

L’eredità di Iron Man si trasforma in due nuove serie per Disney+: Armor Wars e Ironheart

War Machine è riuscito ad ottenere la sua serie. I Marvel Studios hanno infatti annunciato che James “Rhodey” Rhodes avrà la sua serie live-action su Disney+ chiamata Armor Wars. Personaggio di supporto di lunga data di Tony Stark/Iron Man, la serie farà diventare War Machine protagonista delle storie adattate dall’omonimo fumetto. Armor Wars si concentra sulla fissazione di Stark nell’aumentare il potere delle proprie armature e sui pericoli associati a esso. Proprio cercando di sviluppare l’arma perfetta, Stark incappa in un super cattivo in grado di decodificare il suo lavoro e sviluppare in maniera sbagliata la sua tecnologia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marvel Studios (@marvelstudios)

La storia proseguirebbe dopo i fatti accaduti in Avengers: Endgame, dando una continuità all’MCU e mantenendo la presenza di Iron Man anche dopo la sua morte. Non ci sono ulteriori dettagli riguardo la trama ma si può ipotizzare che aziende avversarie (come la Hammer Industries) o altri sciacalli, riescano a impossessarsi dei progetti di Tony Stark dalle macerie dal quartier generale degli Avengers distrutto durante la battaglia con Thanos.

War Machine è stato per molto tempo nel mirino dei Marvel Studios, rischiando di diventare vicepresidente degli Stati Uniti in Avengers: Endgame. Dettaglio che poi è stato tagliato dal film perché ritenuto non incisivo ai fini della storia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marvel Studios (@marvelstudios)

Per quanto riguarda Ironheart, i Marvel Studios hanno annunciato che Dominique Thorne sarà Riri Williams nella serie Disney+. L’attrice interpreterà la protagonista, che sarà il successore di Iron Man grazie alla sua genialità e diventerà Ironheart. La serie si baserà sul fumetto creato da Brian Micheal Bendis e Mike Deodato nel 2015 e sarà una delle 10 serie che Marvel Studios realizzerà per Disney Plus.

Nell’universo Marvel Comics, Riri Williams è un genio dell’ingegneria adolescente. A 15 anni entra al MIT e crea un’armatura in stile Iron Man. Dopo aver usato l’armatura per fermare due detenuti evasi, Tony Stark la raggiunge e le dà la sua benedizione per diventare un nuovo eroe corazzato.

Questo sarà il debutto in live-action di Ironheart, apparsa finora solo nei fumetti e in qualche videogioco Marvel Entertainment.

Fonte: CB

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
Lars Mikkelsen
Ahsoka: Lars Mikkelsen sarà Thrawn nella nuova serie TV di Star Wars