banner justnerd desktop 2

banner justnerd mobile 1

Se succede qualcosa, vi voglio bene: il corto Netflix è tratto da una storia vera?

Se succede qualcosa vi voglio bene

Mentre due regine (quella degli Scacchi e quella di The Crown) dominano la classifica Netflix italiana dei prodotti più visti sulla piattaforma di video on demand, nella Top 10 del colosso californiano è comparso a sorpresa anche un corto animato che, in soli 12 minuti, ha strappato il cuore a molti spettatori. Si tratta di Se succede qualcosa, vi voglio bene (If Anything Happens I Love You), il corto realizzato da Michael Govier e Will McCormack che tutti ora si chiedono se sia tratto da una storia vera.

Se succede qualcosa, vi voglio bene è tratto da una storia vera?

La storia di Se succede qualcosa, vi voglio bene parla di due genitori, in lutto e distanti tra loro dopo che una tragica sparatoria in una scuola ha portato loro via la giovane figlia. L’evento scaraventa la coppia in un vuoto emotivo che i due affrontano perdendosi di vista, mentre vengono riportati con la memoria a giorni più felici dai piccoli segni lasciati dal passaggio della bambina in casa.

Una storia emozionante e strappalacrime, “un’elegia sul dolore” come definita dai suoi autori, che in pochi minuti ci scaraventano in un turbinio di emozioni, dubbi e domande. Ma si tratta di una storia vera?

In realtà la storia di Se succede qualcosa, vi voglio bene non è basata su un fatto di cronaca in particolare, ma prende spunto dalle numerose tragedie che ogni anno si consumano negli USA, dove le armi da fuoco sono la seconda causa di morte tra bambini e adolescenti.

Una dato diffuso dal Centers for Disease Control and Prevention, che spiega come negli States, la morte di bambini a causa delle armi da fuoco, per semplici incidenti o per omicidio, sono 12 volte più frequenti che in tutti gli altri paesi occidentali messi insieme.

Questo ha ispirato lo sceneggiatore di Toy Story 4, Will McCormack, e Michael Govier (Space For Rent, Best Friends Forever) ha realizzare un corto che ha già toccato milioni di persone in tutto il mondo, vincendo come miglior corto animato praticamente ad ogni festival a cui ha partecipato ed entrando ora di diritto alla corsa agli Oscar 2021.

Se succede qualcosa, vi voglio bene è disponibile su Netflix dal 20 novembre. Se non l’avete ancora guardato, è il momento di farlo.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2

Il Negozio delle Necessita Desktop ads