La regina degli scacchi trionfa su Netflix: è la miniserie più vista di sempre

la regina degli scacchi

Non c’è che dire, la mossa del “gambetto di donna” è stata decisamente vincente per La regina degli scacchi, portando la serie TV Netflix a dare scacco matto alla concorrenza sul fronte dello streaming.

Stando quanto riportato dal colosso dello streaming, lo show con protagonista Anya Taylor-Joy nei panni della scacchista prodigio Beth Harmon, nel primo mese di “programmazione” ha raggiunto il numero di 62 milioni di visualizzazioni, diventando la miniserie più guardata di sempre su Netflix. La qualità e il coinvolgimento della serie, non deve però farci dimenticare che in questo numero Netflix include tutti gli account che hanno visualizzato lo show per un minimo di due minuti, senza registrare, dunque, tutti gli eventuali spettatori che non hanno proseguito con la visione.

Trionfo di critica e record di visualizzazioni per La regina degli scacchi, lo show Netflix che adesso è la miniserie più vista di sempre sulla piattaforma

Dalla Russia ad Hong Kong, alla Francia, da Taiwan all’Australia, la miniserie di 7 puntate è entrata nella Top 10 in 92 paesi. In 63 nazioni, quali Italia, Regno Unito, Argentina, Israele e Sud Africa, è già al primo posto della classifica.

Tuttavia si tratta di un successo avallato da altri dati molto interessanti che sottolineano l’interesse attorno alla serie TV. Il romanzo omonimo da cui è tratta la serie, scritto da Walter Tevis, è entrato nella classifica dei bestseller del New York Times a 37 dalla sua prima pubblicazione.

La Regina degli Scacchi 2

Il volume delle ricerche su Google riguardanti gli scacchi è raddoppiato, mentre la query “come giocare a scacchi” ha raggiunto il picco più alto negli ultimi 9 anni.

Se ciò non fosse sufficiente a confermare quanto la miniserie abbia avuto un impatto sulla massa, su eBay le richieste per acquistare “set di scacchi” sono aumentate del 250%, mentre Goliath Games afferma che le sue vendite di scacchi e scacchiere sono aumentate di oltre il 170%; inoltre, nell’ultimo periodo, è quintuplicato il numero dei giocatori di scacchi online su Chess.com.

Leggi anche: La regina degli scacchi 2 – Ci sarà una seconda stagione per la serie Netflix

Di cosa parla la regina degli scacchi?

Usa, anni ’50 – ’60. Beth Harmon è un’orfana cresciuta combattendo la sua dipendenza da pillole, tranquillanti e alcol e che, nonostante le avversità, impara a giocare a scacchi grazie al custode del suo orfanotrofio, Con il passare degli anni Beth dimostra di avere un vero talento innato per gli scacchi, riuscendo pian piano ad emergere come una delle più brave giocatrici al mondo. Nel frattempo, però, Beth continua a lottare contro le sue dipendenze per emanciparsi come donna ma senza abbandonare mai la sua passione.

...e questo?
la ruota del tempo amazon prime video
La Ruota del Tempo: primo teaser video della serie fantasy di Amazon