La fidanzata butta la collezione di figure di Demon Slayer e lui la trascina in tribunale

fidanzata butta collezione demon slayer

“Toccatemi tutto ma non la mia Nezuko”, probabilmente saranno state queste le parole dell’uomo taiwanese che ha trascinato la fidanzata in tribunale dopo che quest’ultima gli aveva buttato nella spazzatura la collezione di figure di Demon Slayer.

Fidanzata butta nella spazzatura la collezione di figure Demon Slayer del ragazzo e lui la porta in tribunale chiedendo il risarcimento danni

L’uomo, un fan sfegatato di Nezuko, una dei protagonisti principali del manga/anime, nel tempo era riuscito a collezionare diverse figure e statue del personaggio per un valore di circa 3000 euro. Approfittando della sua assenza, dovuta a un viaggio che l’uomo ha fatto per raggiungere la sua città natale, la fidanzata ha pensato bene di disfarsi della collezione gettandola nella spazzatura.

Tornato a casa e resosi conto della “tragedia”, l’uomo si è adoperato per recuperare le figure chiamando il centro raccolta rifiuti. Purtroppo gli addetti della nettezza urbana gli hanno comunicato che tutto era ormai finito nell’inceneritore.

nezuko demon slayer

La donna, che in realtà non ha mai visto di buon occhi questa passione del fidanzato, si è giustificata affermando che la collezione occupava troppo spazio in casa, innescando così un’accesa discussione tra i due.

Il collezionista, ferito nell’animo e deluso dalla persona che amava, oltre che a lasciare la fidanzata ha deciso di citarla in tribunale chiedendo al “demone della pulizia” il risarcimento danni.

Fonte: WoB

...e questo?
playstation 5
PlayStation 5 rubate: Amazon indaga sui pacchi contenenti friggitrici e altri oggetti al posto delle console