Gioco di Ruolo dell’Anno 2020: vince Not the End!

not the end gioco di ruolo dellanno 2020

Ieri sera 31 ottobre, in diretta su Rai 4 alle ore 23, è stato annunciato il vincitore del premio di Gioco di Ruolo dell’Anno 2020: tra i titoli in nomination l’ha spuntata Not the End, GdR italiano realizzato da Fumble GdR.

Not the End è il Gioco di Ruolo dell’Anno 2020! Scopriamo di più su questo GdR di Fumble dove si rischia per ciò che è importante

Not the End è un sistema generico che può adattarsi a differenti ambientazioni di gioco. Il fulcro è che gli eroi protagonisti delle avventure sono disposti a rischiare il tutto per tutto per raggiungere i propri obiettivi. Si mettono in gioco, vincono, falliscono ma sono sempre pronti a rialzarsi perché… questa non è la fine!

Il 2020 è stato un anno decisamente particolare, e non stiamo parlando della pandemia globale o tutto il resto.
A…

Pubblicato da Fumble GDR su Sabato 31 ottobre 2020

Not the End è un gioco di ruolo che narra le avventure di Eroi disposti a rischiare tutto per ciò che considerano importante e lo fa con un sistema di gioco originale, chiamato HexSys. HexSys è un sistema di gioco originale che utilizza token di diverso colore, che vengono inseriti ed estratti alla cieca da un sacchetto per risolvere le situazioni importanti durante la storia. In HexSys ogni Eroe è descritto da parole chiave posizionate in un alveare di esagoni, ciascuno dei quali rappresenta uno dei suoi tratti distintivi. La vicinanza degli esagoni all’interno dell’alveare crea relazioni e legami che rendono ogni Eroe assolutamente unico. GIOCA, RISCHIA, COMBATTI, DIBATTI, TRIONFA… FALLISCI. E POI RIALZATI. QUESTA NON È LA FINE!

In questa edizione particolare del Lucca Comics, denominata Lucca Changes, Not the End emerge tra gli altri finalisti, tutti titoli che hanno ricevuto un grandissimo successo di critica e di pubblico. Gli altri GdR finalisti del premio erano: Blades in the dark, Lex Arcana, Ryuutama e Spire: la città deve cadere. Non possiamo che fare tantissimi complimenti al team di lavoro che ha realizzato Not the End che è riuscito a creare un prodotto di qualità e di successo in un periodo senza fiere di settore, elemento che ha molto influito sulle case editrici.

E complimenti anche a Kill the Unicorns, GdT vincitore del premio di Gioco dell’Anno, annunciato nella stessa occasione.

Che cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra!

...e questo?
Unglorious kickstarter
Unglorious: su Kickstarter la campagna per il GDR ispirato a L’Armata delle Tenebre