Addio a Sean Connery, se ne va il mitico James Bond

sean connery

Si è spento oggi, all’età di 90 anni Sean Connery, o meglio Sir Thomas Sean Connery, straordinario attore britannico che ha interpretato ruoli divenuti iconici nel mondo del cinema e della cultura pop.

È morto alle Bahamas, all’età di 90 anni, Sean Connery, mitico attore interprete di 007 e premio Oscar per il film Gli Intoccabili

Lo 007 per antonomasia, avendo vestito per primo i panni di James Bond e diventando quasi tutt’uno con il personaggio, l’attore scozzese ha preso parte con personaggi titanici a indimenticabili pellicole come Highlander – L’ultimo immortale di Russell Mulcahy
Il nome della rosa di Jean-Jacques Annaud, Caccia a Ottobre RossoGli intoccabili (The Untouchables) di Brian De Palma film, quest’ultimo, che gli valse l’Oscar come Miglior Attore non protagonista per il ruolo di Jimmy Malone.

Ma Sean Connery è stato anche il mitico Henry Jones Senior, il papà di Indy in Indiana Jones e l’ultima crociata, film del 1989 diretto da Steven Spielberg e terzo episodio della tetralogia di Indiana Jones.

L’ultima apparizione dell’attore è avvenuta nel 2003 come Allan Quatermain ne La leggenda degli uomini straordinari, pellicola diretta da Stephen Norrington e liberamente tratto dal fumetto La Lega degli Straordinari Gentlemendi Alan Moore e Kevin O’Neill.

Sean Connery, da tempo malato, si è spento serenamente nel sonno nella sua villa di Nassau alle Bahamas.

Oggi ci sentiamo un po’ più soli, perché se ne va un grande pezzo del cinema, anche se siamo certi che un Highlander come lui non morirà mai, tanto che già sentiamo in sottofondo Freddie Mercury cantare “Who Wants To Live Forever” come ultimo saluto a questo attore straordinario diventato leggenda già in vita.

...e questo?
Mads Mikkelsen
Animali Fantastici 3: Mads Mikkelsen è ufficialmente il nuovo Grindelwald