Lucca Changes: ammiriamo Carmine Di Giandomenico realizzare una Mini Cooper a tema Flash

carmine di giandomenico MIni flash

Panini Comics, in occasione di Lucca Changes celebra gli 80 anni di Flash con un evento unico realizzato in sinergia con Mini e che ha avuto come protagonista Carmine Di Giandomenico che ha realizzato un’opera speciale.

Ammiriamo Carmine Di Giandomenico che disegna Flash su una MINI Full Electric in occasione di Lucca Changes grazie e Mini e Panini Comics

In occasione di Lucca Changes 2020, l’edizione rinnovata e ripensata del community event internazionale dedicato al fumetto, al gioco, all’animazione e all’immaginario fantasy, Panini Comics celebra gli 80 anni di Flash, l’eroe apparso per la prima volta in America nel 1940 sulla testata Flash Comics che nel tempo si è modernizzato e trasformato, rinnovando i suoi tratti inconfondibili ma restando fedele al suo DNA.

Per celebrare al meglio il Velocista Scarlatto, l’editore modenese, in sinergia con MINI e BMW, ha coinvolto Carmine Di Giandomenico, uno dei disegnatori italiani più noti e attivi all’estero, che ha grande familiarità con Flash, avendone disegnato oltre 34 numeri.

Il supereroe DC appare quindi magicamente e velocemente, grazie a Di Giandomenico, sulla carrozzeria della Nuova MINI Full Electric: due vere icone di stile, linearità e, senza dubbio, velocità. Velocità che, invece, piaghiamo ai nostri voleri per mostrarvi il video time-lapse della realizzazione.

Il Flash di Carmine Di Giandomenico è un corridore che fa esplodere ogni pagina con il suo dinamismo, pur rimanendo fedele agli elementi chiave del personaggio, a partire dal costume. Carmine Di Giandomenico ha sì disegnato il Velocista Scarlatto, ma ne ha fatte proprie anche alcune peculiarità, come la velocità: nel 2016 infatti ha conquistato un importante record mondiale realizzando ben 56 tavole in sole 48 ore (e con cinque ore di anticipo rispetto a quanto preventivato). Un traguardo unico, tipico di chi possiede le caratteristiche dei supereroi, come quelli del Multiverso DC Comics che lui ben conosce, che gli è valso l’appellativo di “disegnatore più veloce del mondo”.

Il lavoro svolto su MINI Full Electric da Di Giandomenico è una reinterpretazione della copertina dello storico numero 123 del personaggio, disegnata da Carmine Infantino, in cui si incontrano la versione classica – o golden age – del personaggio, Jay Garrick e la sua incarnazione moderna, Barry Allen, reso ormai famosissimo da film e serie tv. Sullo sfondo, come nella copertina originale, la città che accomuna tutte le avventure di Flash, Central City. Carmine di Giandomenico ha unito ad un segno molto plastico e dinamico una velocità prodigiosa, proprio come il Velocista Scarlatto, disegnando interamente la MINI Full Electric in sole 10 ore ed utilizzando una tecnica mista.

Nel corso della conferenza stampa JustNerd ha chiesto a Carmine quali sono state le difficoltà maggiori incontrate nel disegnare su una superficie insolita come quella della carrozzeria di una macchina e cosa gli è piaciuto di più di questa esperienza, con l’artista che ci ha risposto così:

Le difficoltà maggiori sono state quelle di disegnare su superfici curve e molto lisce. Ho preparato diversi bozzetti che poi ho sottoposto a Mini e , una volta scelto il definitivo il mio timore maggiore è stato proprio l’approccio con la superficie della carrozzeria. Fortunatamente Mini mi ha dato la possibilità di fare delle prove su dei campioni di superfici che mi ha fornito, così ho potuto capire come muovermi. Ho utilizzato un rullino da imbianchino perché con altri metodi si notavano molto le striature delle pennellate. Poi ho rifinito con una bomboletta spray color oro, dei marker e l’UNI Posca. È stata un’esperienza che mi è piaciuta e che mi ha molto divertito.

...e questo?
Tunnel Disney
Disney: ecco il video tour che svela i tunnel segreti di Topolino