Assassin’s Creed Valhalla non girerà a 4K nativi su PS5 (ma su Xbox Series X sì)

Assassin’s Creed Valhalla, uno dei titoli più attesi di questa cross-gen, sembra non girerà nativamente a 4K su PS5, cosa che invece farà su Xbox Series X. A dichiararlo è stato un portavoce di Ubisoft al noto magazine online di DualShocker, spiegando che la risoluzione di rendering su PS5 sarà inferiore ai 4K (supponiamo sarà quindi dinamica), mentre su Xbox Series X risoluzione di rendering e risoluzione di output saranno le medesime.

Assassin’s Creed Valhalla non arriverà ai 4K nativi su PS5 (a differenza di Xbox Series X), ma difficilmente lo noterete

Considerato che da tempo siamo a conoscenza delle differenze in termini di potenza hardware tra le due console non c’è in effetti molto da stupirsi, ma la dichiarazione sta comunque avendo un forte eco mediatico. In realtà, sarà davvero difficile notare la differenza tra le due versioni a meno che non disponiate di uno schermo molto grande su cui far girare il gioco.

La precisazione si è tuttavia resa necessaria a causa delle parole scelte dal blog ufficiale di Ubisoft, dove in una news sembrava che l’atteso nuovo titolo della saga di Assassin’s Creed avrebbe avuto una risoluzione più bassa sulla console di casa Sony.

The Legend of Beowulf DLC Assassin's Creed Valhalla

Leggi anche: Xbox Series X è di nuovo disponibile su Amazon Italia in preordine (ma per poco tempo probabilmente)

Nel frattempo vi ricordiamo che Assassin’s Creed: Valhalla uscirà il prossimo 10 novembre 2020 su Xbox Series X, Xbox Series S, Xbox One, PlayStation 4, PC, Google Stadia e Amazon Lumia. I preordini sono già stati aperti A QUESTO INDIRIZZO.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

...e questo?
elder scroll online markarth
The Elder Scroll Online: Markarth, un’enorme e cupa bellezza – Recensione