La Révolution: la serie Netflix, disponibile da oggi, farà scorrere sangue blu sui nostri schermi

La Revolution

È stata resa disponibile da poche ore la prima stagione de La Révolution, la serie Netflix francese realizzata da Aurélien Molas e ambientata durante una Rivoluzione Francese decisamente diversa da quella che ricordiamo scritta sui libri di scuola.

Ambientata negli ultimi anni del XVIII secolo, con lo sconvolgimento politico tra monarchia francese, nobiltà e popolo che ha dato vita alla Rivoluzione Francese, la serie mostra che al di là della popolazione che insorge contro la corte di Luigi XVI c’è qualcosa di più oscuro dietro le quinte: una cospirazione aristocratica che sta facendo sparire la gente comune che finisce con avere del sangue realmente blu nelle vene.

Ad indagare sulla cospirazione ci sarà Joseph-Ignace Guillotin, ovvero il personaggio storico che ha inventato la ghigliottina. Affascinante non trovate?

La trama della prima stagione de La Révolution

Ecco la sinossi ufficiale, seguita dal trailer per farvi un’idea sullo show:

1787, Francia. Mentre indaga su una serie di misteriosi omicidi, Joseph Guillotin – il futuro inventore della famosa “ghigliottina” – scopre un virus sconosciuto: il Sangue Blu. La malattia si diffonde rapidamente tra l’aristocrazia francese, spingendoli a uccidere gente comune e presto condurrà a una ribellione.
E se la rivoluzione francese non fosse avvenuta nel modo in cui ci è stato raccontato?

Leggi anche: tutte le uscite di ottobre 2020 su Netflix 

Composta da un totale di 8 episodi, la prima stagione de La Révolution è stata resa disponibile da oggi sul servizio di video on demand californiano.

Cosa ne pensate? La guarderete? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti