Giappone: arriva il cuscino da gaming che ci permetterà di giocare con il… sedere

cuscino da gaming per sedere

Da oggi, quando direte a qualcuno dei vostri amici che gioca con il culo, sottolineando la sua scarsezza come gamer, potreste davvero imbattervi in persone che utilizzano il nuovo Antseat, una particolare periferica (un cuscino da gaming per il sedere in poche parole) su cui poggiare le terga al fine di avere un’esperienza ancora più immersiva.

Se il Dualshock della prima PlayStation ha introdotto i primi feedback tattili e fisici in un controller, rivoluzionando il concetto di joypad, questo “simulatore di movimento compatto”, così descritto dalla società produttrice Wizapply, porterà il livello di coinvolgimento degli appassionati di videogame a uno step successivo. L’obiettivo è infatti coinvolgere nell’esperienza videoludica anche le morbide chiappe che, fino ad adesso, potevano al massimo rappresentare fonte di dolore e di poco confort dopo tante ore di gioco, anche se posate su comode e confortevoli sedie da gaming.

Dal Giappone è in arrivo Antseat, un vero e proprio cuscino da gaming pensato per coinvolgere le chiappe nelle esperienze videoludiche

In realtà si tratta di sistemi già in uso nei parchi a tema e in particolari attrazioni per far vivere al pubblico esperienze più coinvolgenti, con la differenza che il nuovo Antseat è studiato per essere utilizzato da chiunque in casa propria. Abbastanza piccolo da stare, per l’appunto, su una sedia da gaming o essere poggiato sul pavimento o altre superfici, questo “seggiolino gaming” permette di sentire da dietro movimenti lungo due assi, simulando scossoni, inclinazioni e urti sincronizzati con quanto accade nel videogame.

sedile simula movimento

Nel video promozionale di lancio, che trovate qui di seguito, Antseat viene utilizzato con simulazioni di corse automobilistiche, titoli che in qualche modo sembrano prestarsi meglio alle caratteristiche e ai feedback che il seggiolino restituisce al sedere (simulando sconnessioni del terreno e inclinazioni dovute alla forza centrifuga).

Antseat, che potrebbe anche rivelarsi l’ennesima perfiferica destinata al dimenticatoio come tante altre che l’hanno preceduta, costa 169.000 yen (circa 1.400 euro), e sta già suscitando interesse ma anche ilarità, con qualche buontempone che già pensa a qualcosa di simile per giocare di “chiappa” e non solo per ricevere scossoni e feedback dai giochi. In quel caso sì che si giocherebbe davvero con il culo!

I preordini per Antseat si apriranno alla fine di novembre in Giappone e nella primavera del 2021 in Nord America ed Europa.

Fonte: SN24

guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
razer viper ultimate cyberpunk 2077
Il Razer Viper Ultimate Cyberpunk 2077 Edition in arrivo per il nostro viaggio a Night City