The Crew vince anche il Deutschen Spielepreis 2020: doppietta in terra tedesca!

Uno dei giochi da tavolo più apprezzati dell’anno, The Crew: The Quest for Planet 9, ha vinto un secondo premio assegnato in Germania. Oltre allo Spiel des Jahres, onorificenza di cui sapevamo già da qualche mese, questa mattina l’organizzazione dietro alla fiera ludica di Essen (annullata in questa edizione per i motivi che purtroppo tutti conosciamo) ha ufficializzato il trionfo di The Crew anche per quanto riguarda lo Deutschen Spielepreis 2020.

Il gioco da tavolo The Crew si aggiudica un secondo premio tedesco, il Deutschen Spielepreis 2020 che va ad unirsi al già assegnatogli Spiel des Jahres

A differenza dello Spiel des Jahres, che viene scelto da una giuria di professionisti del settore, il Deutschen Spielepreis viene assegnato dal pubblico. È quindi un doppio riconoscimento estremamente importante, anche perché mette d’accordo due elementi importanti ma differenti come la critica e i giocatori.

La casa editrice che ha pubblicato il titolo di Thomas Sing, Kosmos, si è garantita anche un’altra categoria del premio, quella del miglior gioco per famiglie: in essa ha trionfato Andor Junior.

Ma c’è anche un po’ di Italia in questa classifica degli Deutschen Spielepreis 2020. In particolare troviamo due volte Simone Luciani, posizionatosi al quarto posto, insieme al collega Tommaso Battista, con Barrage; e di nuovo unito a Daniele Tascini al nono posto con Marco Polo 2: Agli Ordini del Khan.

The Crew dovrebbe uscire entro fine anno anche in italiano grazie a Giochi Uniti. Non ci resta che attendere il nuovo Deutschen Spielepreis 2020!

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments