X-Men: bot guarda 1000 ore dei film della saga e scrive la (stramba) sceneggiatura della prossima pellicola

x-men

La saga cinematografica degli X-Men è stata caratterizzata da alti e bassi, con le pellicole dei mutanti di casa Marvel che non sempre hanno soddisfatto il pubblico degli appassionati, nonostante ci abbiano regalato delle interpretazioni che resteranno forse insuperabili come il Wolverine di Hugh Jackman, il professor Xavier di Patrick Stewart, il Magneto di Ian McKellen senza dimenticare la convincente (per me insuperabile) Famke Janssen nei panni di Jean Grey.

Un bot, dopo aver visto 1000 ore di film degli X-Men, ha scritto l’improbabile sceneggiatura di un nuovo film con protagonisti i mutanti Marvel

In attesa che il “fattore X” possa ritornare sugli schermi, forte del passaggio della proprietà del franchise di 20th Century Fox a Disney, facendoci dimenticare qualche passaggio a vuoto come l’ultimo Dark Phoenix, lo scrittore Keaton Pattie ha fatto guardare a un bot oltre 1.000 ore dei film della saga chiedendo all’Intelligenza Artificiale di scrivere una sceneggiatura per un film degli X-Men.

Il risultato è qualcosa di completamente ridicolo e divertente che potrebbe tranquillamente far precipitare la saga ai livelli del più scrauso dei B-movie.

Pattie ha pubblicato le prime due pagine di questo improbabile script che vede un Wolverine comunque ribelle che non vuole andare a scuola forte del suo scheletro di Adam Mantium mentre viene asciugato con un asciugamano da Mistica, Magneto che odia gli X-Men ma che sottolinea il suo amore per i magneti e Ciclope i cui occhi maneggiano delle pistole. Insomma, più che X-Men sembra essere di fronte a dei fenomeni da baraccone.

Cosa ne pensate? Forse questa stramba sceneggiatura potrebbe avere anche più senso di quelle di alcuni film della saga? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto.

Fonte: Geektyrant

...e questo?
film da vedere a natale die hard
Die Hard 6: Bruce Willis sarebbe in trattative per il film