Il gatto giapponese con oltre 100 cosplay, da Super Mario a Topolino

gatto cosplay

Ormai il cosplay è diventato un hobby e una passione in gran parte del mondo, con eventi, convention e contest dedicati a questa tendenza proveniente dal Giappone. E proprio lì, dove tutto questo ha avuto inizio, è presente un gatto che nei suoi 13 anni di vita ha indossato più di 100 cosplay. Conosciamolo insieme!

Più di 100 personaggi diversi per il gatto cosplayer giapponese, tutti cuciti a mano dalla sua proprietaria

Chocola, così si chiama il gatto, ha 13 anni e possiede ben 114 cosplay, tutti realizzati su misura dalla sua proprietaria e indossati per fare bella figura sui social.

Il suo nome d’arte è “Coschoco” e tra i suoi cosplay ci sono personaggi provenienti da One Piece, Dragonball, protagonisti dei film d’animazione dello Studio Ghibli o provenienti dal mondo Disney.

Diciamo che non in tutti i cosplay si sente a suo agio, come ad esempio in quello di Topolino, però non è costretta ad indossarli, come specifica la sua proprietaria. Se non vuole indossarli scappa a giocare, evitando così di vestirsi e scattare foto. Ogni foto che vedete sui suoi profili social richiede circa 10 minuti per essere scattata. Davvero un gatto modello!

Assolutamente tanta pazienza, sia per la creazione dei costumi che per realizzare il contesto adatto ad ogni personaggio interpretato da Chocola.

Le foto di questo gatto stanno iniziando a fare il giro del mondo e la sua popolarità sta crescendo molto velocemente. Se volete scoprire anche voi tutti i personaggi interpretati potete seguire il link twitter o youtube di Coschoco

Tra qualche anno, oltre agli eventi classici, sarà possibile forse partecipare anche a manifestazioni dedicate ai cosplay dei nostri animali domestici? Chissà, magari qualcuno ci sta già pensando.

E voi, quale personaggio fareste indossare al vostro cane o gatto? Scrivetelo nei commenti qui sotto!

Fonte: GC

...e questo?
Pokemon GO polizia inglese
Pokemon GO: la polizia inglese chiede ai giocatori “adulti” di smetterla di violare il lockdown