La Cosa: John Carpenter realizzerà il reboot insieme alla Blumhouse

Il regista John Carpenter collaborerà con la Blumhouse Productions e il produttore Jason Blum per sviluppare un reboot del classico horror fantascientifico del 1982 dello stesso Carpenter, The Thing (La Cosa). Sì, si tratta dell’ennesimo reboot del film e, anche se Carpenter collaborerà al suo sviluppo, non possiamo far altro che chiederci: “era davvero necessario?”

John Carpenter sarà coinvolto nella realizzazione del reboot de La Cosa, il suo film cult che sarà rivisitato dalla Blumhouse

Il regista, rimasto scottato recentemente per non esser stato coinvolto nello sviluppo anche del sequel di Grosso Guaio a Chinatown con Dwayne Johnson, ha rivelato la notizia durante il week-end, in occasione di un panel per il Fantasia International Film Festival.

Durante il Q&A è stato chiesto a Carpenter se avesse parlato con Blum per la direzione di qualche progetto in particolare e il regista ha così replicato:

Se l’ho fatto? Non lo so. Ma abbiamo parlato… penso che Jason Blum ora stia lavorando su La Cosa, farà un reboot de La Cosa. Sono coinvolto in quel progetto, forse. In futuro…

Sembra quindi che il progetto sia ancora nelle fasi iniziali e non è chiaro che ruolo avrà Carpenter in questo reboot.

Leggi anche: The Thing (La Cosa) Pendragon annuncia l’arrivo del gioco da tavolo in italiano!

Solo nel 2011 eravamo stati in grado di vedere un reboot de La Cosa con Mary Elizabeth Winstead e Joel Edgerton, ed è un peccato che un regista come Carpenter e la Blumhouse non abbiano tirato fuori dal cappello un’idea nuova ed originale.

Per chi non conoscesse La Cosa, la trama ruota attorno ad un team di ricerca nell’Antartico, che si ritrova a combattere contro una misteriosa creatura venuta dallo spazio e in grado di imitare le altre persone.

Cosa ne pensate? Guarderete anche questo reboot? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: Variety

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments