Mulan: il film arriverà su Disney+, a pagamento anche per gli abbonati

Mulan

Una decisione destinata a far discutere quella presa dall’azienda di Topolino che, attraverso le parole dell’amministratore delegato, Bob Chapek, ha rivelato l’arrivo dell’attesissimo film in live action di Mulan su Disney+, il prossimo mese di settembre, a pagamento anche per gli abbonati.

Mulan arriverà il prossimo settembre su Disney+, in versione a pagamento anche per gli utenti già abbonati alla piattaforma

Il film sarebbe dovuto uscire al cinema già il 27 marzo scorso ma, a causa della pandemia che sta colpendo duramente gli USA, è stato più volte rinviato fino al prossimo 21 agosto. Ora, la nuova data di uscita di Mulan è stata fissata al 4 settembre, con il film che arriverà dove possibile nei cinema, ma anche in streaming su Disney+ al prezzo di 29,99$, rimanendo disponibile per tutti coloro che lo acquisteranno fino al termine del proprio abbonamento.

“Negli Stati Uniti, Canada, Nuova Zelanda e altri paesi offriremo l’epico film Mulan attraverso Disney+, con un accesso premium a partire dal 4 settembre e a un prezzo di $29,99 negli USA“ ha dichiarato Chapek, spiegando anche che si tratta di un caso unico e non di una decisione che diventerà la norma per la distribuzione dei film Disney.

Mulan

Riguardo al prezzo, decisamente sopra la media anche per gli standard della distribuzione on demand, Chapek ha spiegato che “è abbastanza costoso produrre per i consumatori con la qualità per cui siamo conosciuti. Invece di limitarci a inserire (il film) in un’offerta gratuita, abbiamo pensato di poter testare qualsiasi cosa quando si ha la propria piattaforma. Stiamo cercando di stabilire una nuova finestra di accesso alle premiere per recuperare l’investimento che abbiamo fatto (nel film). Avremo la possibilità di imparare da questo. Dalla nostra ricerca nell’ambito di un’offerta di accesso in anteprima, non solo ci guadagna dalla nostra transazione originale di PVOD, ma è uno stimolo abbastanza grande per iscriversi a Disney +”.

Per l’azienda sarà un test insomma, anche se il momento non potrebbe essere peggiore. Da mesi gli utenti della piattaforma lamentano infatti la mancanza di nuovi contenuti e un catalogo che, a differenza di Netflix o Amazon Prime Video, propone davvero pochi prodotti realizzati appositamente per la piattaforma. Una situazione che si è venuta a creare anche a causa dello stop alle produzioni di Hollywood durante il lockdown, e che sembra farà slittare l’uscita di molti show e film a ridosso del termine dell’abbonamento annuale di molti utenti.

Non è chiaro invece cosa accadrà al film per il mercato italiano.

Trama, dettagli e data di uscita di Mulan

Quando l’imperatore di Cina emette un decreto che ordina al maschio di ogni famiglia di unirsi all’esercito imperiale per difendere il paese dagli invasori provenienti dal nord, Hua Mulan, figlia maggiore di un rispettabile guerriero, decide di prendere il posto del padre ormai malato.

Travestitasi da uomo, Mulan verrà messa continuamente alla prova, ricorrendo alla sua forza interiore per resistere e dare sfogo a tutto il suo potenziale di guerriera.

È la storia di un viaggio epico che la trasformerà in una nobile combattente, guadagnando il rispetto e la riconoscenza di un’intera nazione e quello di un padre orgoglioso di sua figlia

Il film, diretto da Niko Caro, è stato girato tra Nuova Zelanda e Cina con un cast formato da Donnie Yen (Star Wars: Rogue One), Jason Scott Lee (La tigre e il dragone), Yoson An (Shark – Il Primo Squalo), Utkarsh Ambudkar (Pitch Perfect), Ron Yuan (Marco Polo), Tzi Ma(Arrival), Rosalind Chao (Star Trek: Deep Space Nine), Cheng Pei-Pei (La tigre e il dragone), Nelson Lee, Chum Ehelepola, Gong Li (Memorie di una Geisha, Lanterne Rosse) e Jet Li (Arma letale 4).

La sceneggiatura del film è stata scritta da Rick Jaffa, Amanda Silver (Jurassic World, Herth of the sea), Elizabeth Martin e Lauren Hynek, sulla base del poema “La ballata di Mulan”.

Il film arriverà su Disney+ e nei cinema selezionati il 4 settembre 2020.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: Deadline

guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
world of warcraft shadowlands
World of Warcraft: Shadowlands, ammiriamo il nuovo corto animato Aldilà – Revendreth