Il Gundam a dimensioni reali di Yokohama è stato completato e mostra a tutti il dito medio!

Gundam Yokohama

Quasi a esorcizzare questo folle 2020 caratterizzato dall’emergenza pandemia COVID-19, il Gundam di Yokohama, la statua a dimensioni reali che sta sorgendo sul molo Yamashita della città giapponese, ha mostrato il sui gigantesco dito medio dopo che ingegneri e addetti ai lavori hanno posizionato al suo posto la testa del gigantesco robot.

La statua di Gundam a grandezza naturale di Yokohama che sarà in grado di camminare è stata finalmente completata con il montaggio della testa dell’RX-78-2

Secondo i programmi il Gundam RX-78-2, questo il nome del modello del Mobile Suit, il più iconico dell’intero franchise Sunrise, ovvero quello pilotato da Amuro Rey, dovrebbe fare la sua prima camminata a ottobre di quest’anno, nel corso dell’inaugurazione dell’intera Gundam Factory Yokohama, una serie di strutture che nascerà sul molo della città giapponese, sul lato est dello Yamashita Park e che vedrà la luce entro la fine dell’estate.

Nei video seguenti possiamo assistere alle ultime fasi del posizionamento della testa del Gundam e anche ai primi test del movimento delle gambe del robot alto 18 metri e pesante 25 tonnellate, statua che sarà collegata a uno speciale meccanismo di supporto attaccato in vita per prevenire la caduta durante i movimenti delle gambe e verrà comandato a distanza da un pilota.

La statua quando non sarà impegnata a “passeggiare per il molo di Yokohama” verrà posta all’interno dell’avveneristico Gundam-Dock, una sorta di gigantesco hangar.

Fonte: GundamFactory

...e questo?
griffin dohr
Si chiama Griffin Dohr ma nessuno gli crede. La sua storia diventa virale