Final Fantasy XIV Online: un trailer svela i dettagli della patch 5.3

final fantasi XIV online patch 5.3

Square Enix, annunciando che Final Fantasy XIV Online ha ufficialmente superato i 20 milioni di giocatori registrati, ha reso disponibili nuove informazioni sulla patch 5.3 del gioco provenienti direttamente dal trailer estratto dal recente episodio di Letter from the Producer LIVE.

Final Fantasy XIV Online festeggia il superamento dei 20 milioni di giocatori registrati con un trailer che svela i dettagli della patch 5.3

La patch 5.3, intitolata Reflections in Crystal, arriverà l’11 agosto e rappresenta l’occasione perfetta per fare i primi passi nel mondo di Final Fantasy XIV Online.

Naoki Yoshida, produttore e game director del gioco, ha annunciato che, insieme allo snellimento della trama principale del gioco originale A Realm Reborn, i nuovi giocatori di Il produttore e direttore potranno usufruire di una prova gratuita ampliata che includerà tutti i contenuti di A Realm Reborn e dell’espansione Heavensward, inclusa l’intera serie di patch 3.x, fino al livello 60.

I contenuti gratuiti, che comprendono centinaia di ore del pluripremiato gioco e delle sue esperienze narrative, non hanno limiti di tempo.

Inoltre, tutti i giocatori attuali e futuri di A Realm Reborn avranno accesso anche all’espansione Heavensward e a tutti i vantaggi che essa include.

La patch 5.3 include anche diverse sfide per i giocatori veterani, incluso il finale della storia di Shadowbringers, il nuovo capitolo della serie di raid di alleanza YoRHa: Dark Apocalypse ispirati a NieR e molto altro.

Informazioni e dettagli di Reflections in Crystal

Qui di seguito è possibile scoprire altri dettagli sui contenuti previsti della patch 5.3:

  • Nuove missioni principali – Si alza il sipario sull’atto finale della trama principale di FINAL FANTASY XIV: Shadowbringers, in cui gli Scions faranno luce sulle trame oscure dell’Ascian Elidibus.
  • Aggiornamento scenario principale: A Realm Reborn – Lo scenario principale di A Realm Reborn sarà rielaborato per offrire un’esperienza più snella nella progressione verso Heavensward. Sarà inoltre possibile, dopo il completamento della missione The Ultimate Weapon, librarsi nei cieli di A Realm Reborn utilizzando cavalcature volanti.
  • Prova gratuita ampliata – Ora la prova gratuita permetterà di giocare senza limiti di tempo fino al livello 60 e includerà l’accesso ai contenuti di Heavensward, una razza giocabile aggiuntiva (Au Ra) e tre lavori aggiuntivi (Dark Knight, Astrologian e Machinist).
  • Nuovo raid di alleanza YoRHa: Dark Apocalypse – In The Puppets’ Bunker, nuovo capitolo del raid di alleanza ispirato a NieR, l’androide dalle vesti bianche 2P si risveglia, ma purtroppo fa lo stesso anche una minaccia imprevista per Komra.
  • Aggiornamenti missioni Save the Queen (patch 5.35) – I giocatori possono migliorare ulteriormente le armi ottenute nel primo capitolo di questa serie di missioni esplorando la nuova area The Bozjan Southern Front, in cui la Bozjan Resistance ha dato inizio all’operazione Eagle’s Nest per riconquistare Alermuc Fortress, caduta in mano all’impero.
  • Nuova missione “Chronicles of a New Era”: The Sorrow of Werlyt – In questa missione della serie “Weapon Series”, i giocatori potranno vivere un’esperienza narrativa che culminerà in una speciale battaglia.
  • Nuovo dungeon: The Heroes’ Gauntlet – L’intero territorio di Norvrandt diventa un campo di battaglia su cui gli Warriors of Darkness devono aprirsi la strada. I giocatori potranno affrontare la nuova sfida in compagnia di altri avventurieri o con un gruppo di personaggi non giocanti grazie al Trust System.
  • Nuova prova: Un nuovo e temibile nemico sorgerà per mettere alla prova gli Warriors of Darkness ai livelli di difficoltà normale ed estremo.
  • Nuove missioni delle Beast Tribe – Una nuova serie di missioni incentrate sulla creazione e sui nani.
  • Aggiornamenti New Game+ – Lo scenario principale rivisto di A Realm Reborn e altre missioni potranno essere rivisitati mantenendo personaggi e livello attuali.
  • Nuovi contenuti di battaglia: Unreal Trials – Sarà possibile sfidare versioni potenziate dei primal esistenti, pronti ad affrontare eroi di livello 80. Le Unreal Trials offriranno uno scontro primal che cambierà a ogni patch, a partire da Shiva nella patch 5.3. Battendo il nemico ogni settimana darà la possibilità di completare un nuovo minigioco. I vincitori otterranno dei gettoni da scambiare con premi.
  • Aggiornamento ricostruzione di Ishgard (patch 5.31) – La terza fase della ricostruzione grazie agli sforzi degli Skybuilders. Tornerà la classifica Skybuilder Rankings, con nuovi oggetti da creare e nuovi traguardi per chi contribuirà di più alla ricostruzione.
  • Aggiornamenti creazione e raccolta – Nuove consegne personalizzate, miglioramenti alla House of Splendors di Rowena e un aggiornamento delle missioni Skysteel Tools sono solo alcuni dei molti miglioramenti in arrivo per creatori e raccoglitori. Inoltre, l’utilizzo della funzione di ricerca verrà semplificato.
  • Nuova collaborazione con YO-KAI WATCH – L’evento di collaborazione YO-KAI WATCH, Gather One, Gather All, tornerà in FINAL FANTASY XIV Online dal 19 agosto, con nuove ricompense.
  • Calibrazioni dei Job per PvE e PvP, aggiornamenti di sistema e altro ancora.

Final Fantasy XIV: Shadowbringers, terza espansione di Final Fantasy Online, ha ricevuto pareri entusiasti dalla critica e dal pubblico fin dalla sua uscita, avvenuta a luglio 2019.

Grazie ai nuovi e affascinanti scenari, ai nuovi job Gunbreaker e Dancer, alle razze Hrothgar e Viera, al Trust System e molto altro, Final Fantasy XIV: Shadowbringers offre centinaia di ore di contenuti da scoprire sia ai nuovi giocatori che ai veterani.

guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
Overwatch, i giochi estivi 2020 sono disponibili