The Batman avrà una serie TV spin-off ambientata prima del film con Robert Pattinson

the batman
The Batman

Matt Reeves, regista di The Batman, produrrà per HBO Max una serie TV che seguirà le vicende del dipartimento di polizia di Gotham City.

In arrivo una serie TV spin-off del film The Batman prodotto da Matt Reeves e che sarà un prequel del film con Robert Pattinson

Lo show, attualmente in fase di sviluppo, secondo quanto riferito da Justin Kroll di Variety sarà un vero e proprio prequel del film con Rober Pattinson e avrà uno sviluppo narrativo molto simile a quello di Gotham, la serie TV Fox trasmessa dal 2014 al 2019 e che ha visto protagonista Benjamin McKenzie.

Non ho idea se Patz farà apparire l’uomo ma quello che so è che è stata impostata prima quando THE BATMAN è ambientato e si tuffa nel modo in cui Gotham è diventato corrotto e infestato da criminali.

Questo spin-off televisivo, quindi, ci mostrerà una Gotham City che sprofonda nel causo e nell’anarchia criminale, probabilmente puntando i riflettori sulla carriera di colui che diventerà il commissario Jim Gordon, anche se ciò potrebbe anche non essere del tutto esatto, con il personaggio di Gordon che potrebbe anche ricoprire un ruolo minore in quello che potrebbe essere uno show “collettivo”.

La serie TV, stando a quanto dichiarato dalla stessa Warnber Bros., sarà un tutt’uno con il mondo che si verrà a creare con il film di Matt Reeves lanciando questo universo su una molteplicità di piattaforme:

La rivoluzionaria serie televisiva che sarà scritta da Terence Winter (I Soprano, The wolf of Wall Street) è ambientata nel mondo che Reeves sta creando per il film The Batman, caratterizzando quest’ultimo con l’analisi della corruzione in cui sprofonderà Gotham City, lanciando infine un nuovo universo Batman su più piattaforme. La serie offre un’opportunità senza precedenti per ampliare questo universo esplorando ulteriormente la miriade di personaggi avvincenti e complessi di Gotham.

Questo è il primo progetto televisivo per Reeves frutto del suo recente accordo generale stipulato con il gruppo televisivo di Warner Bros.

Lo stesso Reeves ha dichiarato come questa produzione rappresenti un’opportunità imperdibile per esplorare la visione di quell’universo che sta creando con il film:

Questa è un’opportunità straordinaria, non solo per espandere la visione del mondo che sto creando nel film, ma per esplorarlo in una maniera approfondita e dettagliata che solo una produzione di formato piu’ longevo come una serie TV può permettersi. E arrivare a lavorare con una persona talentuosa come Terence Winter, che ha scritto in modo così penetrante e potente riguardo ai mondi della criminalità e della corruzione, è un sogno assoluto.

Alla luce di tutto ciò, premettendo che personalmente avrei preferito che Ben Affleck avesse continuato a vestire i panni di Batman, bisognerebbe capire se il suo “disimpegno” sia effettivamente legato alla sua volontà, oppure se la Warner abbia forzato un po’ la mano per portare l’attore californiano a mollare o, al contrario, se questo “nuovo universo” sia la risposta della major al fatto che Affleck abbia gettato la spugna.

Leggi anche: The Batman – Ben Affleck spiega perché ha abbandonato il ruolo

Cosa ne pensate in merito a questa serie TV? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Fonte: Comicbook

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
Risiko classico
Risiko: il celebre gioco da tavolo diventerà una serie TV dal creatore di House of Cards