New World: l’MMO di Amazon slitta nuovamente e arriverà nel 2021

Brutte notizie per tutti coloro che attendevano con ansia l’arrivo di New World, il gioco MMO che Amazon Game Studios avrebbe dovuto lanciare il prossimo 25 agosto ma che, invece, non saremo in grado di vedere prima del 2021.

New World slitta al 2021 e Amazon, dando ascolto alla sua community, ammette che il gioco non è ancora pronto per essere lanciato sul mercato

Con un comunicato rilanciato sui social ufficiali di New World, Amazon ha annunciato il secondo rinvio dell’atteso gioco. Ma se il primo slittamento sembrava fosse dovuto alla situazione legata alla pandemia da Covid-19, questo nuovo rinvio è invece certamente dovuto ai numerosi feedback negativi ricevuti da tutti coloro che hanno potuto partecipare alla closed beta.

“Desideriamo che gli utenti si sentano completamente immersi nel gioco, e so che il nostro studio ci tiene alla qualità e alla solidità del gameplay: ciò richiede tempo extra per far sì che tutto sia come vogliamo prima del lancio.”

Insomma, Amazon non sembra voler commettere lo stesso errore fatto con Crucible, l’FPS multiplayer lanciato dall’azienda poche settimane fa e abbandonato quasi subito dagli utenti che hanno provato lo sfortunato gioco (ora tornato in fase beta).

Sarà sufficiente il rinvio di New World al 2021 per dipanare i dubbi sollevati dagli utenti, e legati prevalentemente alla mancanza di contenuti, durante la closed beta?

Cosa ne pensate di questa decisione? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
Game of Thrones: Tale of Crows, ecco il trailer del gioco disponibile ora a sorpresa!