Un fantastico video time-lapse dalla NASA ci mostra la “vita” del Sole degli ultimi 10 anni

Sole video time-lapse

La NASA ha pubblicato online un fantastico video time-lapse del Sole che è stato girato nel corso di dieci anni, mostrandoci l’affascinante e stupenda attività della nostra stella e del suo ciclo, ovvero il periodo della durata media di 11 anni che intercorre tra un periodo di minimo (o massimo) dell’attività solare e il successivo.

Ammiriamo il video timpe-lapse del Sole e della sua attività realizzato condensando il 61 minuti dieci anni di osservazione della nostra stella

Questa “sbirciatina ipnotica” al Sole è stata realizzata utilizzando 425 milioni di immagini ad alta risoluzione (pari a 20 milioni di gigabyte di dati) che sono state raccolte da oltre un decennio di osservazione dalla sua orbita nello spazio avvalendosi del Solar Dynamics Observatory (SDO), il telescopio spaziale che è stato lanciato l’11 febbraio 2010.

Come descritto dalla stessa NASA il video è il frutto delle rilevazioni di diversi strumenti, un’operazione che ci permette di ammirare eventi molto importanti quali eruzioni solari e transito di pianeti:

Grazie a una triade di strumenti, SDO cattura un’immagine del Sole ogni 0,75 secondi. Il solo strumento AIA (Impression Imaging Assembly) cattura le immagini della luce solare ogni 12 secondi a 10 diverse lunghezze d’onda.

Questo video time-lapse mette in mostra le foto scattate (nell’arco di un decennio) a una lunghezza d’onda di 17,1 nanometri, che è una lunghezza d’onda dell’ultravioletto che mostra l’attività della corona, cioè lo strato atmosferico più esterno del Sole. Unendo tra loro foto scattate a intervalli di un’ora, il film condensa dicai anni del nostro Sole in soli 61 minuti.

Il video mostra l’inizio e la fine di attività propri della stella che si verificano come parte del ciclo solare di 11 anni del Sole ed eventi di notevole importanza come pianeti in transito ed eruzioni solari.

La colonna sonora del video, realizzata ad hoc e intitolata “Solar Observer”, è stata composta dal musicista Lars Leonhard.

Una versione estremamente accelerata del video è stata pubblicata sul profilo Twitter ufficiale della missione SDO, anche se guardare il video completo è davvero una cosa unica stando però molto attenti come nel caso del minuto 12:20 quando, in maniera rapida, si può osservare il transito di venere da sinistra a destra.