Yes, God, Yes: Natalia Dyer nella nuova commedia adolescenziale alla scoperta della sessualità

Da sorella maggiore che corre in soccorso del fratellino per salvare Hawkins ad adolescente impacciata divisa tra i desideri carnali e una profonda fede.

È arrivato, infatti, il primo trailer della commedia Yes, God, Yes, una storia che esplora la sessualità per una ragazza che cresce nel Midwest interpretata dalla bravissima Natalia Dyer (Stranger Things) diretta da Karen Maine (co-sceneggiatrice di Obvious Child).

Natalia Dyer, Nancy Wheeler di Stranger Things, ricoprirà il ruolo di Alice in Yes, God Yes, commedia per adolescenti sulla scoperta dell’intimità

Si tratta di una commedia adolescenziale che descrive il disagio del passaggio tra infanzia ed età adulta attraverso la sessualità e la comprensione del proprio corpo, mantenendo una profonda fede nel credo di appartenenza.

Ecco una breve sinossi del film:

Nel Midwest nei primi anni del 2000, la sedicenne Alice è sempre stata una brava ragazza cattolica. Ma quando una chat di AOL diventa vivace, scopre la masturbazione e comincia a sentirsi in colpa. In cerca di redenzione, partecipa a un misterioso ritiro religioso per cercare di sopprimere i suoi impulsi, ma non è facile, soprattutto dopo che un ragazzo carino (Wolfgang Novogratz) inizia a flirtare con lei.

Il senso di vergogna di Alice sta crescendo esponenzialmente quando scopre una verità scioccante sul più devoto del ritiro. Disperata e confusa, fugge e incontra un’improbabile alleata (Susan Blackwell) che offre una visione alternativa di cosa significhi essere buoni. Per la prima volta, Alice si rende conto di poter decidere da sola cosa credere e finalmente ottiene la pace di cui ha bisogno.

Il film è stato presentato in anteprima lo scorso anno allo SXSW dove ha vinto un premio speciale della giuria per il miglior ensemble. Questa divertente commedia sarà disponibile in versione digitale dal prossimo 24 luglio.

Siete curiosi di vedere Natalia Dyer in questo nuovo ruolo? Fateci sapere cosa ne pensate in un commento qui sotto!

Fonte: Geektyrant