Star Wars – Perché la spada laser di Rey è gialla?

Rey spada laser gialla

Il finale di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, oltre a rivelare il motivo dietro al titolo di Episodio IX con la protagonista che rivendica l’appartenenza (anche se non di sangue) alla stirpe Skywalker, ci ha mostrato anche la spada laser gialla di Rey.

Scopriamo perché la spada laser di Rey è gialla e per quale motivo questo colore è il più indicato per rappresentare l’equilibrio raggiunto nella galassia

Tra le sabbie di Tatooine, dopo aver sotterrando le due spade laser di Luke e Leia entrambe utilizzate da Rey, la ragazza impugna l’elsa ricavata dal suo bastone e, facendo ruotare una ghiera, attiva il cristallo che genera una lama gialla, colore raro nell’universo Star Wars e mai  apparse nella saga cinematografica.

rey spada laser gialla

Le lightsaber gialle, invece, le avevamo viste solo nella serie animata Star Wars: The Clone Wars nelle mani delle Guardie del Tempio Jedi, l’edificio situato su Coruscant, utilizzato dai Jedi come punto di incontro e addestramento. All’interno del Tempio Jedi, tra i volumi della grande biblioteca, erano custoditi anche i testi Jedi che Luke aveva con sé su Ahch-To e che erano stati messi in salvo all’indomani dell’Ordine 66 e della distruzione del Tempio.

Perché la spada laser di Rey è gialla

Votate alla custodia del Tempi e all’anonimato tanto da indossare una maschera, queste guardie utilizzavano delle spade laser a doppia lama di colore giallo e il fatto che il colore della spada di Rey sia lo stesso sta a sottolineare che la Jedi, essendo l’ultima rimasta, è anche la guardiana della conoscenza dell’ordine. Non a caso, infatti, Rey possiede i famosi testi custoditi da Luke dai quali ha appreso molte cose, particolare ribadito dal maestro Yoda, in versione fantasma di Forza, ne Gli Ultimi Jedi quando dice a Luke che la ragazza possiede già tutte le nozioni di quei libri.

guardie del tempio jedi

Leggi anche: Ecco perché la spada laser di Luke è verde

Ecco perché la spada laser di Rey è gialla, proprio perché l’ultima Jedi è essa stessa depositaria e custode di ciò che l’ordine ha rappresentato per la galassia e l’aver costruito una lightsaber gialla è il suo “voto” come guardiana soprattutto alla luce delle parole di Luke: “Oltre mille generazioni vivono in te, ma questa è la tua battaglia”, mille generazioni di Jedi che, adesso, si ritrovano a essere rappresentate da Rey… Rey Skywalker.

Fonte: Collider

...e questo?
Highlander
Highlander: il regista di John Wick aggiorna sullo stato del remake