Aya e la strega, il film in computer grafica dello Studio Ghibli, si mostra con le prime immagini

Aya e la strega

La rete televisiva giapponese NHK e lo Studio Ghibli hanno rilasciato online le prime immagini del film Aya e la strega (Aya to Majo – Earwig and the Witch), il primo lungometraggio in computer grafica 3D prodotto dal celebre studio di animazione fondato da Hayao Miyazaki e Isao Takahata.

Ecco le prime immagini di Aya e la strega (Aya to Majo – Earwig and the Witch), il nuovo film dello Studio Ghibli, il primo in Computer Grafica

La pellicola che sarà diretta da Goro Miyazaki, figlio del grande maestro, è basata sul libro Earwing e la strega di Diana Wynne Jones, scrittrice inglese già autrice del romanzo che ha ispirato Il Castello Errante di Howl.

Le immagini, visibili qui di seguito, sembrano però non essere piaciute ai fan Ghibli che hanno sottolineato come la grafica 3D sembra aver fatto perdere tutto il caratteristico fascino proprio delle opere dello studio d’animazione giapponese.

Trama del film

La pellicola segue la storia di Aya, una ragazzina cresciuta in orfanotrofio che ignora di essere la discendente di una stirpe di streghe. La sua vita cambia radicalmente quando viene adottata da una strana coppia e scopre la magia.

Il film, che ha visto Hayao Miyazaki contribuire allo sviluppo della pellicola, debutterà su NHK quest’inverno ed è anche entrato a far parte della selezione ufficiale per il festival di Cannes 2020.

Cosa ne pensate? Come vi sembrano queste immagini. So che è comunque prematuro parlare, ma personalmente l’abbandono della magia dell’animazione bidimensionale, nonché l’incomparabile bellezza degli sfondi a cui lo Studio Ghibli mi ha abituato èm qualcosa che faticherò non poco a ignorare.

Fonte: ScreenDaily

...e questo?
Japan Sinks 2020 si mostra con un nuovo trailer e la sigla di apertura dell’anime