Un video del Museo Ghibli ci mostra cosa si nasconde nel bagno delle signore

Museo Ghibli

Il Museo dello Studio Ghibli, come tantissime altre attrazioni in giro per il mondo, è attualmente chiuso al pubblico a causa del Coronavirus.

Un virtual tour ci permette di scoprire cosa si cela all’interno del bagno delle signore del Museo Ghibli

Nonostante agli appassionati non sia consentito di visitare fisicamente il Museo, nelle scorse settimane i responsabili della struttura ha pubblicato dei video esclusivi che mostravano alcuni ambienti della struttura, zone normalmente fruibili solo dai visitatori vista la rigida politica della direzione impedisce di fare foto e video all’interno del museo stesso.

Il video inedito di questa settimana permette a tutti di visitare un’area molto particolare del museo, il cui accesso è riservato solo ad alcune persone, ovvero il bagno delle signore che si trova al piano terra della struttura.

Le immagini, visibili qui di seguito, permettono anche agli uomini di poter dare un’innocente “sbirciatina” alla toilette delle donne (e anche dei bambini più piccoli) a cui si accede attraverso un coloratissima porta finestra che riproduce la casa della protagonista di Kiki consegne a domicilio. Il bagno delle signore del Museo Ghibli è caratterizzato da uno splendido arredamento ricco di modanature, ceramiche decorate e pareti dipinte con vari motivi anche all’interno dei singoli bagni.

La cura dei dettagli riflette in pieno la filosofia dello Studio Ghibli, regalando ai visitatori atmosfere uniche e inconfondibili, scorci di rara bellezze che ora sono stati svelati anche ai maschietti che, diversamente, mai avrebbero potuto vedere lo spettacolo riservato solo alle donne.

Appena sette giorni fa era stato lo Straw Hat Cafe a essere protagonista di un video inedito e, è probabile che la prossima settimana sarà il bagno degli uomini a mostrarsi con un nuovo video.

Cosa ne pensate? Dite la verità, vorreste anche voi avere un bagno come questo vero? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto!

Fonte: SoraNews24

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti