Hunger Games: quando uscirà il nuovo film?

Tra pochi giorni, il 19 maggio, arriverà nelle librerie il nuovo romanzo di Suzanne Collins intitolato La Ballata dell’Usignolo e del Serpente. Sarà un prequel di Hunger Games e la Lionsgate ha già deciso di iniziare la trasposizione cinematografica. Ma quando uscirà il nuovo film?

Il nuovo film di Hunger Games sarà un prequel basato sul nuovo libro di Suzanne Collins, ma quando uscirà al cinema?

Dopo tre libri e quattro film con protagonista Katniss Everdeen, la saga di Hunger Games sembrava ultimata. La scrittrice Suzanne Collins ha però deciso di realizzare un nuovo capitolo intitolato, in lingua originale, The Ballad of Songbirds and Snake.

La storia sarà ambientata 64 anni prima delle vicende di Hunger Games, come già spiegato nell’articolo dedicato all’uscita del nuovo libro. Entertainment Weekly ci ha già fatto dono di un estratto per poter iniziare a familiarizzare con il nuovo protagonista mentre, per i più pigri, la pagina fandom dedicata Distretto 12 ha diffuso la traduzione in italiano.

Un prequel a tutti gli effetti che vedrà la luce anche su pellicola. La Lionsgate, tramite la voce del suo presidente Joe Drake, ha comunicato ufficialmente di essere intenzionati a realizzare il film. I fan, ora, premono per sapere quando potranno finalmente vedere il libro prendere vita al cinema ma, per il momento, possiamo solo ipotizzare una probabile data d’uscita.

Partiamo dal fatto che il primo Hunger Games venne annunciato nel 2009 e tra lavorazione, riprese e post-produzione, uscì nel 2012, ben 3 anni dopo. Tralasciamo dal nostro conteggio i 3 capitoli successivi che uscirono a un anno di distanza l’uno dall’altro, anche perché le riprese furono effettuata durante la post-produzione del precedente film.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lionsgate (@lionsgate) in data:

L’ipotesi più accreditata è che anche per questo film venga impiegato più o meno lo stesso tempo. Quindi ipotizziamo che per il 2023 o verso la fine di quell’anno (non dimentichiamo che l’emergenza COVID sta rallentando l’industria cinematografica) potremmo vedere sui grandi schermi questo prequel. Arduo sarà trovare un attore che possa dare all’audience lo stesso odio (magari in questo caso amore) che Donald Sutherland ha saputo donarci.

Confidiamo in un Coriolanus Snow totalmente diverso, ma in fondo in fondo non così tanto disposto a tutto per ottenere più successo. Potremmo finalmente vedere il motivo per cui sia diventato così spietato e senza rispetto per la vita umana. Tiranno, crudele e manipolatore, come sarà effettivamente rappresentato anni prima di diventare il Presidente di Panem? Che decisioni prenderà quando la sua vita sarà davanti a un bivio? Sarà l’interesse per il nuovo tributo o l’onore verso la famiglia a prevalere? La lotta per la sopravvivenza farà emergere il vero Snow? Ma qual è effettivamente il vero Snow?

Signorina Everdeen… sono le cose che amiamo di più a distruggerci

– Presidente Snow (film Hunger Games Il Canto della Rivolta – Parte 1)

E se questa citazione non fosse solo rivolta a Katniss, ma anche a lui stesso?

Cosa vi aspettate da questo nuovo capitolo della saga di Suzanne Collins? Fateci sapere le vostre opinioni con un commento qui sotto!

...e questo?
Tron 3: Ascension
Tron 3: Garth Davis in trattative per dirigere il film con Jared Leto