I Goonies 2: Steven Spielberg spiega perché il film, probabilmente, non si farà mai

Nella giornata di ieri abbiamo assistito in diretta ad una reunion virtuale dell’intero cast de I Goonies, alla quale hanno partecipato anche tanti altri ospiti come Cyndi Lauper (la cantante che ha firmato la colonna sonora della celebre pellicola), Richard Donner (il regista) e il re di Hollywood, Steven Spielberg. E proprio lo stesso Spielberg ha rivelato i motivi per cui, probabilmente, non vedremo mai I Goonies 2.

Steven Spielberg, in diretta durante una reunion del cast, spegne le speranze dei fan di poter vedere un giorno al cinema I Goonies 2

Durante la live, organizzata per beneficenza da Josh Gad sul suo neonato canale YouTube (canali di celebrità che sembrano spuntare come funghi in questo periodo di quarantena), a Spielberg è stato chiesto se c’è ancora la possibilità di veder arrivare un sequel de I Goonies; sequel che negli ultimi anni è sempre stato al centro di numerosi rumor. Il regista ha così spiegato che ogni tanto se ne parla ma poi finisce tutto in un nulla di fatto:

“Chris, Dick, io e Lauren abbiamo avuto molte conversazioni al riguardo, e ogni due anni ci viene un’idea, ma poi non regge. Il problema è l’asticella che tutti voi avete sollevato su questo film. Non credo che siamo riusciti davvero a trovare un’idea migliore de I Goonies che abbiamo realizzato negli anni ’80. “

Beh, una cosa è leggere delle notizie in rete, per lo più rumor di quello che potrebbe accadere dietro le quinte del progetto, un’altra cosa è invece sentirlo direttamente dalla bocca di Steven Spielberg.

Se vi siete persi la diretta, ecco il video dove poterla riguardare e dare anche uno sguardo a tutti i personaggi de I Goonies oggi:

Cosa ne pensate? Vi sarebbe piaciuto vedere un sequel de I Goonies? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: YT

...e questo?
Tron 3: Disney nuovamente al lavoro sul film con Jared Leto? Ecco perché (questa volta) potremmo crederci