Proteggersi dal contagio da Coronavirus con stile? In Giappone sold out le mascherine di pizzo Bra Mask

Combattere la diffusione del contagio da COVID-19? Si, ma con gusto! In pochissimo tempo le mascherine prodotte dall’azienda nipponica Atsumi Fashion sono infatti introvabili. La compagnia ha riconvertito la produzione da capi di lingerie femminile a mascherine ornate di pizzo, lanciando sul mercato un nuovo prodotto: Lace Bra Facial Mask.

L’azienda giapponese di lingerie Atsumi Fashion lancia sul mercato le Lace Bra Facial Mask, mascherine rifinite in pizzo, e sono subito sold out!

I modelli prodotti sono ben 5, e l’azienda sta lavorando per ripopolare stock. La domanda, cresciuta esponenzialmente nell’ultimo periodo, è nata quando il contagio da Coronavirus non interessava ancora il Giappone, ma la preoccupazione ha portato i giapponesi ad un ad una vera e propria corsa alle mascherine che ora sono introvabili.

Per far fronte all’emergenza molte aziende hanno deciso di modificare il loro ciclo produttivo per sopperire alle richieste di presidi di protezione personale contro il virus. Tra queste c’è Atsumi Fashion, azienda con sede ad Himi, nella prefettura di Toyama, che ora produce coloratissime mascherine riutilizzabili.

Atsumi Fashion è un lampante esempio di come i designer hanno portato il loro know-how al servizio della domanda del pubblico, assemblando una mascherina con i materiali utilizzati per cucire reggiseni.

In realtà, la forma della Lace Bra Facial Mask, che richiama quella di una coppa di reggiseno, è nata per scherzo, ma è stata sorprendentemente accolta positivamente nel mondo dei social media.

Sabato scorso il prodotto è stato lanciato sul mercato al prezzo di 1.490 yen (poco meno di 13€), in uno stock di 250 pezzi che prevede 5 colori diversi: bianco, rosa, verde lime, verde acqua e nero. I pezzi sono letteralmente andati a ruba sia sul sito Lingerie Lab (negozio ufficiale di Atshumi Fashion), sia sullo shop-online Rakuten. Al momento l’azienda sta lavorando per produrre un nuovo lotto da mettere in vendita.

Cosa ne pensate, indossereste questa mascherina? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: SN24

...e questo?
Pokémon Go: record di 65 smartphone per Chen San Yuan