Harry Potter e la Pietra Filosofale: J.K. Rowling commenta la bizzarra copertina della prima edizione italiana

Per quanto strana possa sembrare, con il maghetto che indossa un cappello a forma di testa di topo e con un topo gigante al suo fianco, la copertina della prima edizione italiana del libro di Harry Potter e la pietra filosofale è davvero piaciuta all’autrice della fortunata saga letteraria.

J.K. Rowling ha particolarmente apprezzato la prima copertina di Harry Potter e la pietra filosofale, illustrata da Serena Riglietti

A dichiararlo è stata la stessa autrice che, su Twitter, ha raccontato che è proprio la sua stranezza ad averla maggiormente colpita.

C’è da dire, però, che questa non è davvero la primissima edizione. Esiste, infatti, un’altra copertina, ad oggi praticamente introvabile,  nella quale il giovane maghetto non indossa i suoi carattestici occhiali e dove è riportato il primo nome completo dell’autrice (Joanne). Distribuita in un numero limitato di copie, tale edizione è stata poi tolta dal mercato su richiesta della stessa Rowling, convinta che nessuno avrebbe letto un libro scritto da una donna.

Come tanti altri, anche nella mia libreria trova posto questa “prima edizione” ma, devo ammetterlo, non mi sono mai chiesto il perché di una simile illustrazione. Nella mia testa, il topo era un riferimento a Crosta, il malandato animale domestico di Ron.

E voi, cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

...e questo?
Moon: al via il Kickstarter del fumetto sequel della saga di Duncan Jones