Dune: il film è atteso da milioni di persone ma non da David Lynch

Kyle MacLachlan Dune

Mentre sono tantissime le persone che attendono l’arrivo di Dune, il nuovo film di Denis Villeneuve nei cinema il prossimo mese di dicembre (coronavirus permettendo), David Lynch sembra invece non aver alcun interesse nella pellicola reboot che, speriamo, ridarà vita ad un franchise troppo a lungo dimenticato sullo schermo (di qualsiasi dimensione esso sia).

Il regista dello sfortunato film del 1984, oggi considerato un cult da molti appassionati di fantascienza, ha rivelato infatti in una recente intervista di avere “zero interesse” nella pellicola di Villeneuve, per dei motivi che sembra anche esser stufo di dover continuare a ripetere.

David Lynch non vuole parlare di Dune, non ne vuole sapere nulla e non ha interesse a ricordare un film che non ha mai voluto fare

Parlando con The Hollywood Reporter, Lynch ha detto:

“Non ho alcun interesse per Dune perché è stato doloroso per me. È stato un fallimento e non sono riuscito ad ottenere una versione final cut. Ho raccontato questa storia un miliardo di volte. Non è il film che volevo fare. Mi piacciono molto alcune parti – ma è stato un totale fallimento per me”.

E quando gli è stato chiesto se sarebbe interessato alla visione di una storia che non è quella di Villeneuve, Lynch ha ribadito: “Ho detto che non ho alcun interesse”.

blank

Insomma, mentre i fan dei romanzi di Frank Herbert sono oggi entusiasti di aver potuto ammirare le prime immagini tratte dal kolossal in arrivo nei cinema, per Lynch Dune è un capitolo chiuso della sua vita che non ha nessun intenzione di riaprire.

Trama, dettagli e data d’uscita di Dune

Ambientato sul pianeta Arrakis, ci ritroviamo ad esplorare la storia di due famiglie reali galattiche in guerra, la Casata degli Atreides e la Casata degli Harkonnen. Quando il duca Leto Atreides viene assassinato, suo figlio Paul e la moglie Jessica scappano solo per essere salvati dai Fremen, che diventano l’esercito personale di Paul contro gli Harkonnen mentre sviluppano poteri dalla spezia, una sostanza che estende la vita e rende possibile il viaggio interstellare. Una rete aggrovigliata di intrighi reali viene rivelata mentre l’Imperatore e altre potenze cosmiche tentano di cancellare il casato degli Atreides.

Dune film logo

Nell’incredibile cast del film troveremo Timothee Chalamet (Paul Atreides), Rebecca Ferguson (Lady Jessica Atreides), Oscar Isaac (Duca Leto Atreides), Josh Brolin (Gurney Halleck), Stellan Skarsgard (Barone Harkonnen), Zendeya (Chani), Jason Momoa(Duncan Idaho), Javier Bardem (Stilgar), Charlotte Rampling (Reverenda Madre Mohiam), David Dastmcalchian (Piter De Vries), Chang Chen (Dr. Yueh) e Dave Bautista nei panni del nipote del Barone, Rabban.

Dune arriverà nelle sale cinematografiche il 18 dicembre 2020.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti