Coronavirus: la mascherina di un fan di Alien diventa un facehugger

Mentre prosegue nel mondo l’emergenza legata alla diffusione del nuovo coronavirus, con il rigoroso distanziamento sociale imposto da numerosi paesi molte persone hanno trovato il tempo per dare libero sfogo alla propria creatività. È il caso di un’artista tedesca che, probabilmente costretta anch’essa ad indossare una mascherina di protezione per poter andare a far la spesa, ha iniziato a modificarle per renderle più artistiche e, su richiesta del marito, fan del franchise di Alien, ne ha realizzata una a tema facehugger!

Il primo stadio del letale xenomorfo, che nei film della saga di 20th Century Fox si aggrappava alla faccia del malcapitato di turno, mantenendolo comunque in vita per poterlo fecondare con qualcosa di più pesante del pranzo di Pasqua (che quest’anno sembra sarà comunque leggero), si è trasformato così in una mascherina diventata presto virale in rete.

Una mascherina pensata per proteggersi dal nuovo coronavirus diventa un facehugger di Alien, grazie alle doti artistiche della moglie di un fortunato fan della saga

Lady Frankenstein, questo il nome dell’artista, ha spiegato attraverso il suo profilo ufficiale di Facebook l’intero processo di realizzazione della mascherina e, sulla stessa pagina, è possibile ammirare anche altre sue opere (come una piovra che ha fatto scattare la singolare richiesta del marito).

Una storia simile a quella di un altro fan di Alien, che non troppo tempo fa aveva trasformato un respiratore in un Facehugger per far fronte ad un problema di apnea notturna.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
principessa mononoke studio ghibli
Studio Ghibli regala altre 300 immagini ad alta risoluzione dei suoi anime