Harry Potter: Tom Felton e Jason Isaacs improvvisano una reunion della famiglia Malfoy

lucius e draco malfoy

Neanche una pandemia mondiale può dividere la famiglia Malfoy! Jason Isaacs e Tom Felton, rispettivamente interpreti di Lucius e Draco Malfoy nella serie cinematografica di Harry Potter, recentemente hanno organizzato una videochiamata per vedersi e sentirsi.

I Malfoy sono uniti anche durante la pandemia mondiale di COVID-19: Tom Felton e Jason Isaacs si aggiornano grazie a una viedeo-call

I due attori, che hanno interpretato padre e figlio uniti nell’intento di distruggere il maghetto occhialuto, hanno stretto un forte legame anche fuori dal set, tant’è che Jason Isaacs ha video-chiamato Tom per aggiornarsi sulle rispettive condizioni alla luce di quanto sta accadendo in questi giorni di lockdown, con Felton che ha chiacchierato con l’amico-collega comodamente dal giardino di casa.

“Non sembri proprio una persona in quarantena. Sembri qualcuno che se ne sta tranquillo nella bellissima campagna di Los Angeles” ha affermato Isaacs.

I due amici, poi, hanno riflettuto proprio sulla situazione causata dall’emergenza Coronavirus, con Isaacs che ha sottolineato come siano fortunati rispetto ad altre persone che purtroppo stanno vivendo momenti difficili:

Abbiamo una casa e abbiamo del cibo, e questo ci rende dei privilegiati rispetto alle persone che non hanno un posto dove vivere, niente da mangiare e non hanno soldi, e specialmente nei confronti di tutte quelle persone che si sono ammalate e stanno morendo, quindi non possiamo lamentarci.

La video-call è stata poi pubblicata su Instagram con la descrizione “Malfoy family reunion” come iniziativa a sostegno della Croce Rossa britannica.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Draco and Lucius connect as part of @BritishRedCross #PowerOfKindness #PhoneAFriend. Try it. #HarryPotter #StayHomeSaveLives @t22Felton #TomFelton

Un post condiviso da Jason Isaacs (@therealjasonisaacs) in data:

Inoltre, nel corso della chiacchierata, i due si sono scambiati opinioni e consigli per passare il tempo in quarantena, in particolare è emersa la passione per il nuovo successo di Netflix: Tiger King. Felton ha ricordato un episodio che riguarda proprio Joseph Maldonado-Passage, meglio noto come “Joe Exotic”.

Ho girato un film circa un anno fa, abbiamo attraversato tutta l’America e una delle tappe era l’Oklahoma, ci siamo fermati in questo bar e il proprietario era un pazzo con uno stravagante taglio di capelli e una pistola, due pistole, se ricordo bene. Noi abbiamo reagito dicendo: ‘Chi diavolo è questo qui?’ Ed ecco che, due anni dopo, quel tizio ha un documentario su Netflix.

Jason Isaacs ha chiesto incredulo se quello strano personaggio fosse davvero Tiger King e Felton ha confermato, affermando che anche il bar era lo stesso.

Fonte: Eonline

...e questo?
Nonna Skyrim rallenta su YouTube a causa di problemi di salute (e degli haters)