World War Z è gratis sull’Epic Games Store insieme ad altri due giochi

world war z

A sorpesa Epic Games Store ha inserito World War Z nella sua consueta lista mensile di giochi gratis.

Epic Games Store aggiunge World War Z alla lista dei giochi gratis di marzo, con lo sparatutto a tema zombi di Saber Interactive disponibile per una settimana

Il titolo, ambientato nello stesso universo dell’omonimo film del 2013 con Brad Pitt (a sua volta trasposizione cinematografica del romanzo World War Z – La guerra mondiale degli zombi di Max Brooks), si unisce a Figment e Tormentor X Punisher già disponibile sullo store.

Lo sparatutto apocalittico di Saber Interactive era già finito nella nostra personale classifica dei migliori 10 videogiochi a tema zombie da giocare in questo periodo di quarantena.

L’ultimo update del gioco introduce il crossplay tra Xbox One e PC, nuove sfide, armi e altro ancora, con i giocatori di entrambe le piattaforme che potranno ora giocare insieme nelle missioni PvE e nella Horde Mode Z (si applica solo al matchmaking sui server di gioco ufficiali), mentre il crossplay su PlayStation4 dovrebbe arrivare prossimamente.

Wolrd War Z potrà essere scaricato in maniera gratuita, insieme agli altri due titoli, fino al prossimo 2 aprile seguendo i link che trovate qui sotto:

World War Z

Siamo di fronte a un adrenalinico sparatutto cooperativo in terza persona dove, insieme ad altre tre persone, dovremo far fronte a orde di veloci e furiosi zombi. Grazie all’utilizzo dello Swarm Engine la resa dello “sciame” zombie in alcuni livelli è davvero notevole, garantendoci la spettacolarità vista nel film con Brad Pitt e creando non poca preoccupazione per l’enorme quantità di non-morti intenzionati ad ucciderci. Non è sicuramente un open world, ma riesce comunque ad offrirci un ottimo intrattenimento.

Figment

Si tratta di un action adventure che ci porterà a esplorare un universo unico e surreale, pieno di musica, umorismo e introspezione.

Tormentor X Punisher

Tormentor è un twin stick shooter caratterizzato da un gameplay frenetico e  grafica in stile retrò dove può essere ucciso in un colpo solo, inclusi i boss e noi stessi.

...e questo?
Quando esce GTA 6? Take-Two rivela che ci vorrà ancora molto