The Four Knights of Apocalypse: ecco i possibili protagonisti del nuovo manga di The Seven Deadly Sins

The Seven Deadly Sins

Nella giornata di ieri l’universo di The Seven Deadly Sins, il franchise legato all’opera di Nakaba Suzuki, ha conosciuto un’improvvisa espansione con l’annuncio a sorpresa della quinta stagione dell’anime (o quarta, a seconda se si utilizza la nomenclatura di Netflix o quella giapponese) e l’arrivo di The Four Knights of Apocalypse (Mokushiroku no shi-ri no kishi), un manga sequel di quello principale.

Scopriamo  quali potrebbero essere i possibili protagonisti di The Four Knights of Apocalypse, il manga sequel di The Seven Deadly Sins annunciato da poco

Proprio la serializzazione di The Seven Deadly Sins si concluderà con il numero 41 e l’ultimo capitolo, il 346, uscirà il 25 marzo sul numero 17 della rivista Weekly Shonen Magazine di Kodansha, lasciando poi spazio al nuovo manga, di cui lo stesso Suzuki aveva paventato la messa in cantiere durante alcune interviste.

Ma cerchiamo di capire quali personaggi potrebbero essere i protagonisti del nuovo manga incrociando lacune informazioni che già si conoscono con gli ultimi avvenimenti del manga principale, in particolar modo il capitolo 345 dell’opera originale di Suzuki.

Ovviamente vi avviso che stanno per seguire degli spoiler sull’ultimo capitolo di The Seven Deadly Sins, quindi proseguendo la lettura lo farete a vostro rischio.

Seguono spoiler sul penultimo capitolo di The Seven Deadly Sins

Un paio di anni fa un thread di Reddit aveva predetto proprio un manga sequel che sarebbe stato incentrato sulle figure di  Tristano e Lancillotto che, sulla base della leggenda, sono figli rispettivamente della coppia Meliodas / Elizabeth e di Ban ed Elaine.

King Arthur Sequel from r/NanatsunoTaizai

Guardacaso il penultimo capitolo di Seven Deadly Sin, il #345, introduce proprio i figli delle due coppie.

A questo punto per completare tutti I Quattro Cavalieri dell’Apocalisse necessitiamo di altri due membri di questo gruppo estremamente potente costituito da quattro guerrieri d’élite dei più grandi clan della Britannia, il quale sembra annoverare già i due elementi mancanti, ovvero tali Kaishi e Taiyo che completerebbero il quartetto dei cavalieri cioè: Guerra, Carestia, Pestilenza e Morte.

L’obiettivo principale dei Cavalieri dell’Apocalisse è quello di portare una nuova guerra santa nel mondo. Tutti i suoi membri sono figli dei sette peccati capitali e, inoltre, ognuno di essi ha peculiarità che li distinguono dai loro clan. Ognuno è rappresentato da un simbolo che lo rende riconoscibile e che ne identifica le abilità:

  • Kaishi (Pestilenza): Creation, Link, Pestilence (livello di potenza 640.000)
  • Tristan (Guerra): Ark, Hellblaze, War (livello di potenza 100.000.000)
  • Taiyō (Carestia): Sunshine,cheat, Famine (livello di potenza sconosciuto ma comunque maggiore di 570.000)
  • Lancelot (Morte): Breath, Death (livello di potenza 960.000)

Leggi anche: Chi sono i personaggi più forti di The Seven Deadly Sins

A quanto pare le loro caratteristiche sono legate non solo al loro passato, ma in alcuni casi anche alla discendenza dai rispettivi genitori.

Così l’abilità “Death” di Lancillotto potrebbe essere la controparte riferita all’immortalità di suo padre Ban, mentre l’abilità di “War” di Tristano figlio di Meliodas può rifarsi alle guerre tra Dea e Clan dei Demoni.

L’abilità “Carestia” di Taiyo può derivarsi dal peccato di gola di sua madre Merlin, mentre “Pestilenza” di Kaishi pare l’eccezione che conferma la regola, non sembrando riferirsi a qualcosa in particolare, anche se è probabile che la connessione con i suoi genitori non sia stata ancora rivelata, considerando comunque che l’unico dei sette peccati capitali a non avere figli è la bambola Gowther, il peccato di lussuria.

Ovviamente si tratta solo di possibilità e congetture, considerando che se si dovesse rispettare in qualche modo la leggenda arturiana a cui Suzuki si è comunque ispirato per The Seven Deadly Sins, si sono personaggi come Re Artù, Isotta, Ginevra e tanti altri che potrebbero entrare a far parte di questo nuovo arco narrativo.

Non ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti su The Four Knights of Apocalypse.

Voi cosa ne pensate? Vi siete già fatti una vostra idea a riguardo? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto!

...e questo?
panini dc comics
Panini DC Comics: da oggi fumetti e graphic novel DC li trovate con Panini