The Witcher: i lavori sul nuovo gioco inizieranno quest’anno

The Witcher

L’annuncio di un nuovo gioco della saga di The Witcher sembra esser solo questione di tempo, considerato il nuovo accordo firmato tra CD Projekt RED e l’autore della saga di romanzi che ha dato vita al franchise: Andrzej Sapkowski. Il successo della serie di Netflix sembra possa accelerare le cose ma, forse, non ce ne sarà nemmeno di bisogno.

Un recente report di Eurogamer Polonia ha infatti rivelato che un annuncio potrebbe arrivare prima di quanto pensiamo, poiché la software house polacca ha intenzione di iniziare i lavori su un “nuovo gioco” non appena avrà terminato con successo il lancio di Cyberpunk 2077.

Il presidente di CD Projekt RED, Adam Kicinski, rivela l’esistenza di un nuovo gioco di The Witcher, il cui sviluppo entrerà nel vivo da settembre

Stando a quanto riportato dall’articolo in questione, Adam Kicinski di CD Projekt RED avrebbe confermato che un nuovo gioco di The Witcher diventerà la priorità per la software house dal prossimo settembre, quando saranno terminati i lavori su Cyberpunk 2077. Il progetto si trova ora in fase embrionale ma qualcosa già la sappiamo.

Il gioco non si chiamerà The Witcher 4 e non sarà un sequel diretto di Wild Hunt, mantenendo comunque un chiaro riferimento alla saga nel titolo.

“Abbiamo due mondi ed è al loro interno che vogliamo creare giochi”.

Queste le parole del presidente di CD Projekt RED, che avrebbe inoltre confermato che il nuovo gioco sarà un’esperienza single-player.

Ovviamente, non essendoci ulteriori conferme a riguardo ne un annuncio ufficiale da parte dello studio, al momento prendete tutto con le pinze.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

...e questo?
pokémon-go-lugia
Pokémon GO: l’evento evento raid di Lugia cancellato a causa del Coronavirus