Hunters: Amazon realizzerà una seconda stagione della serie?

Sono passate ormai una paio di settimane dal debutto di Hunters su Amazon Prime Video e, in rete, si parla sempre di più della possibilità che una seconda stagione della serie venga effettivamente realizzata.

Un buon segno, considerate anche le critiche piovute sullo show con protagonista Al Pacino e Logan Lerman, impegnati con i loro personaggi ed una squadra di improbabili aiutanti in una caccia ai nazisti nella New York degli anni ’70.

Senza avere dati alla mano (considerato che i servizi di video on demand difficilmente rilasciano informazioni a riguardo), è difficile rispondere alla domanda se Amazon realizzerà o meno una seconda stagione di Hunters, ma ci proveremo.

La seconda stagione di Hunters verrà realizzata? Quando potremo tornare a caccia di nazisti nella serie di Amazon? Ecco quello che sappiamo

Diciamolo subito. Hunters 2 non è stata ancora annunciata ufficialmente, ma le possibilità che una seconda stagione possa vedere effettivamente la luce sono alte.

Non solo l’azienda di Jeff Bezos ha investito parecchio per il marketing della serie (forse anche più di quanto fatto con The Boys, un’altra grande serie rivelazione dell’amazzone dell’ultimo periodo), ma lo stesso showrunner David Weil ha confermato di avere idee per realizzare almeno 5 stagioni della serie prodotta da Jordan Peele.

Ho cinque stagioni in mente, quindi se Amazon fosse così gentile da farmi continuare avrei materiale per almeno cinque stagioni di Hunters. So già quale sarà la scena finale della serie e in quale circostanza questa debba svolgersi. Ho molte idee per la mente per la seconda stagione di Hunters, si tratta di molti dettagli. E, sì, so perfettamente quale sarà il momento finale.

E qui è d’obbligo un’ALLERTA SPOILER!

I primi dieci episodi di Hunters si sono conclusi con delle rivelazioni importanti. Il colonello è in realtà Eva Braun e Hitler stesso sembra essere vivo, mentre Meyer Offerman (Al Pacino) si è rivelato essere il nazista a cui avrebbe invece dovuto dare la caccia. Un finale decisamente spiazzante, che apre ovviamente la strada a numerosi altri episodi.

Le premesse per realizzare una seconda stagione di Hunters sembrano quindi esserci quindi tutte, anche se dovremo fare a meno della presenza di Al Pacino. Questo potrebbe comunque essere un motivo in più per Amazon per confermare un sequel, considerato che non dovrà sborsare nuovamente il cachet del costosissimo attore.

Anche la produttrice esecutiva e co-showrunner Nikki Toscano ha parlato degli eventuali nuovi episodi, suggerendo che questi possano spingersi anche oltre gli anni ’70 (probabilmente non Hunters 2, ma in futuro chissà):

A Digital Spy la produttrice ha infatti rivelato:

“Non c’è niente che ci spaventa. Se Amazon ci darà questa possibilità, in futuro, sarebbe una cosa molto interessante da fare”.

Non resta quindi che attendere una conferma da Amazon, che vi riporteremo sulle nostre pagine non appena ne avremo notizia.

Voi, nel frattempo, avete visto la prima stagione di Hunters? Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

...e questo?
negan the walking dead
The Boys 3: Jeffrey Dean Morgan si unirà al cast della serie Amazon?