Rinne: si conclude l’esilarante manga di Rumiko Takahashi

rinne manga

Dopo 39 volumi, pubblicati dal 2011 fino a oggi, è arrivato il momento di scoprire quale sarà il finale di Rinne, la spassosa commedia creata dalla grande maestra Rumiko Takahashi, già autrice dei celebri Lamù, Maison Ikkoku, Ranma ½ e Inuyasha, celebri manga tutti pubblicati in Italia da Edizioni Star Comics.

La prossima settimana si conclude, con l’uscita dell’ultimo numero, la spassosa commedia Rinne creata dalla celebre mangaka Rumiko Takahashi

Il 12 febbraio esce infatti con l’editore perugino il volume #40 dell’esilarante serie a tinte sovrannaturali che vede come protagonista Rinne, il ragazzo dai capelli rossi metà uomo e metà Shinigami.

L’ultima avventura di Rinne e Sakura sarà all’insegna di nuove divertenti gag causate da un regalo apparentemente inoffensivo… che ne sarà dei due protagonisti? Riusciranno a mettersi in salvo dai nuovi pericoli che dovranno affrontare e a coronare il loro sogno d’amore?

Rinne ha vinto un viaggio di un giorno per due persone e chiede a Sakura di accompagnarlo. Durante il viaggio, con una Pietra di Confine del fiume Sanzu, fa realizzare due braccialetti identici, uno per sé e uno per Sakura… Ma quell’innocuo regalo sarà all’origine di un incredibile putiferio! La divertentissima commedia che inizia quando la vita finisce… volge ormai al termine!

Chi è Rumiko Takahashi

Rumiko Takahashi è una mangaka giapponese, nata a Nigata il 10 Ottobre 1957. Probabilmente la più celebre autrice della scena manga contemporanea, ha al suo attivo una lunga serie di successi, tutti pubblicati da Edizioni Star Comics, a cominciare da Lamù (1978) e proseguendo con Maison Ikkoku (1980), Ranma ½ (1987), Inuyasha (1996) e Rinne (2009), fino ad arrivare a Mao, iniziato nel 2019.

...e questo?
Abisso romanzo coronavirus
Abisso: arriva in Italia il romanzo della “non-profezia” sul Coronavirus