Giochi da tavolo a tema Star Wars? Ecco i migliori

Star Wars

Come tutti i grandi franchise nerd, anche Star Wars ha il suo posticino al caldo nel cuore di molti appassionati di giochi da tavolo: ma quali sono i migliori giochi da tavolo a tema Star Wars?

In questo nostro speciale dedicato, scopriremo assieme alcuni dei più bei titoli ambientati nell’universo creato da George Lucas. Che la Forza sia con noi!

Guida ai migliori giochi da tavolo a tema Star Wars

…Non ha mai visto Guerre Stellari? Ted, le uniche persone nell’universo che non l’hanno mai visto sono i protagonisti di Guerre Stellari. Perché le hanno vissute, Ted! Loro hanno vissuto le Guerre Stellari!

Nulla riassume meglio di questa frase di Marshall in How I Met Your Mother il peso che Star Wars ha sulla cultura pop degli ultimi quarant’anni. Ovviamente, giochi da tavolo e Star Wars sono due elementi ricorrenti nella vita di un buon nerd; sono quindi molti gli esempi in cui questi due mondi si sono uniti.

Troveremo meccaniche per tutti i gusti, titoli collaborativi o da coltellate nei fianchi, semplici o complessi: la Galassia è grande e c’è spazio per tutti.

Partiamo quindi, a bordo del nostro immaginario Millennium Falcon, per questo viaggio attraverso i giochi da tavolo a tema Star Wars ambientati nella Galassia Lontana Lontana.

Star Wars: Orlo Esterno

Se vi sentite più Han che Luke, il gioco da tavolo che vi porta sulle orme di contrabbandieri, pirati sfuggenti e cacciatori di taglie è Star Wars: Orlo Esterno.

Scegliamo il nostro eroe e saltiamo a bordo della nostra bagnarola (il Millennium Falcon va guadagnato, signori!). Da questo momento, sta solo noi scegliere i carichi più remunerativi ed i compiti più pericolosi per diventare il più importante pilota dell’Orlo Esterno. Da 2 a 4 giocatori, questo titolo ci permette di farci gli affari nostri preoccupandoci solo marginalmente dei veri problemi della Galassia.

Ovviamente non mancherà un po’ di azione a suon di blaster e cannoni laser, ma la nostra velocità e sfuggevolezza saranno le nostre migliori alleate. D’altronde, cosa può fare un mercantile contro uno Star Destroyer, se non fuggire a gambe levate verso nuovi orizzonti di commercio (non per forza legale)? E magari trovare qualche briccone con una corposa taglia su quella poco raccomandabile luna desertica…

Star Wars: Orlo Esterno si può trovare A QUESTO INDIRIZZO.

Labirinto Magico Star Wars

Variante sotto licenza del classico Labirinto Magico di Ravensurger, in questa versione i popolari personaggi della saga si sono nascosti tra i meandri del misterioso Labirinto. Partiamo a bordo della nostra astronave personale per recuperare Luke, Leia, il Maestro Yoda e tutti gli altri prima degli avversari.

Ma il Labirinto si muove! Infatti, prima di poter muovere le propria astronave, la tessera avanzata va inserita in uno degli appositi spazi, facendo cambiare configurazione al Labirinto. Se questo fattore talvolta ci aiuterà a trovare strade sicure nell’Iperspazio, altre volte allungherà le nostre rotte ben oltre i dodici parsec.

Il titolo ha ormai i suoi anni, ma il nuovo vestito a tema Star Wars, e la variante apposita “Morte Nera”, lo rendono tutt’ora un gioco divertente e leggero da giocare con chiunque.

Potete trovare Labirinto Magico Star Wars, da 2 fino a 4 giocatori, A QUESTO INDIRIZZO.

Star Wars: X-Wing

X-Wing Seconda Edizione

Il nome del principale caccia in forza all’Alleanza Ribelle è stato scelto per rappresentare il gioco di combattimenti spaziali tra miniature del franchise.

Su di una superficie (solitamente) di 90x90cm, si scontrano gli eserciti dei 2 giocatori di fazioni contrapposte. Le flotte possono essere formate liberamente, a patto di rispettare i punti massimi di forza dell’esercito concordati con l’avversario. Ciascuna navicella ha le sue peculiarità di armi, scudi e movimento. Tra i meteoriti sul campo di gioco si troveranno poi a volare le navi dei giocatori, tentando di abbattersi a vicenda a colpi di laser e dadi.

Questo gioco da tavolo è molto piacevole e tatticamente interessante, ma non sottovalutate la bellezza delle miniature delle astronavi, vendute già colorate ed alcune dotate di parti mobili: l’Ala-X, ad esempio, ha caratteristiche diverse, con rilevanza a livello di gameplay, a seconda che sia in conformazione da volo libero o da combattimento.

Alcune delle navi di Star Wars: X-Wing per iniziare a giocare le trovate A QUESTO INDIRIZZO.

Star Wars: Armada

star wars armada

Se invece che pilota vi sentite Ammiraglio, è Star Wars: Armada il gioco da tavolo che fa per voi.

Lasciate perdere i piccoli battibecchi fra Ala-X e Caccia Tie a meno che un qualcuno non riesca a raggiungere il vostro reattore principale: stavolta comandate interi squadroni.

Le meccaniche di questo titolo sono simili a quelle di X-Wing, ma in scala considerevolmente più grande. Per esempio, infatti, è prevista anche l’introduzione dell’inerzia dei movimenti come componente di gioco; d’altronde, una nave da milioni di tonnellate capace di distruggere intere flotte non può essere anche agile, no?

La scatola base è più che sufficiente per iniziare a giocare, ma potrete integrarla in futuro con le numerose espansioni che sono state rilasciate. Altre astronavi da fare saltare in aria, cosa può chiedere di più un Ammiraglio spaziale?

A QUESTO INDIRIZZO potete trovare la scatola base di Star Wars: Armada.

Risiko: Star Wars

Perché limitarsi a conquistare la Kamchatka quando si può conquistare… la Galassia?

Su di una plancia componibile a forma di caccia Tie, in questo titolo ricreiamo la battaglia finale di Episodio IV: Il Ritorno dello Jedi. Attraverso la nota meccanica con lancio di dadi del Risiko classico, le navi di Ribelli e Impero si danno battaglia per le sorti della Morte Nera, o forse della Galassia stessa. Sono tre i teatri in cui si svolge il conflitto: lo spazio intorno alla Stazione Spaziale dell’Impero, sulla superficie della luna boscosa di Endor e all’interno della Morte Nera stessa.

Di questo titolo da 2 a 4 giocatori non esiste una versione in italiano, ma il gioco in sé è privo di parti di testo. Secondo molti, è una delle migliori trasposizioni del classico Risiko, con ambientazione non originale, mai realizzate.

La versione a tema Star Wars di Risiko, di cui vi consigliamo la Black Series in particolare, può essere acquistata A QUESTO INDIRIZZO.

Star Wars: Assalto Imperiale

Se è il combattimento tattico su mappa il vostro pane quotidiano, vi consigliamo allora Star Wars: Assalto Imperiale. Il titolo si fregia di una companion App, recentemente tradotta anche in italiano.

Può essere giocato in un uno-contro-tutti, dove l’uno prenderà le parti delle immense forze dell’Impero contro i pochi, coraggiosi eroi della Ribellione; altrimenti, per chi preferisse un’esperienza pienamente collaborativa (o solitaria), grazie all’app si possono sfidare le forze dell’Impero Galattico impersonando completamente una sparuta compagnia di eroi del Lato Chiaro della Forza.

Anche di questo gioco da tavolo a tema Star Wars sono stati rilasciati numerosi pack-espansione, e può essere giocato sia a livello di campagna, sia come missioni singole di tipo skirmish.

Il set base di Assalto Imperiale può essere acquistato A QUESTO INDIRIZZO.

Star Wars: Legion

Star Wars Legion

Le battaglie terrestri hanno sempre rivestito un’importanza notevole nelle Guerre Stellari, che fossero per rubare i piani di costruzione della Morte Nera o per sabotare dei generatori di scudi siti su un pianeta popolato da strane, piccole creature pelose.

Star Wars: Legion è il gioco da tavolo di miniature che ci permette di rievocare i più importanti scontri armati, ovviamente Ribelli contro Impero. Per gli appassionati di miniature da montare e pitturare è sicuramente il punto di riferimento nel mondo dei giochi da tavolo a tema Star Wars.

La scatola base è già abbastanza ricca e sufficiente per iniziare a farci trafficare; nel tempo naturalmente sono usciti, e continueranno a uscire, molti altri set per arricchire i nostri scontri di fanteria e artiglieria di terra.

Trovate Star Wars: Legion nella versione della scatola base A QUESTO INDIRIZZO.

Carcassonne Star Wars

Da Carcassonne a Tatooine è un attimo, forse anche meno di dodici parsec!

In questa versione sotto licenza Lucasiana dello storico gioco di piazzamento tessere, vengono riprese le meccaniche classiche, con l’ovvia aggiunta dell’interazione diretta tra i giocatori. Dopo tutto, il nome della saga contiene la parola “”Wars”, non “Diplomazia” (per quella, rivolgersi alla trilogia prequel, prego).

Tessera dopo tessera, i contendenti comporranno lo spazio della Galassia, e disporranno i loro segnalini in modo da poter racimolare il maggior numero di punti vittoria a fine partita. Ah, ovviamente, niente meeple nei classici colori: in Carcassonne Star Wars i giocatori potranno scegliere dei meeple con l’immagine di Yoda, Luke o persino Darth Vader!

Ottima variante anche per chi non ha mai provato il gioco originale, Carcassonne Star Wars può essere acquistato A QUESTO INDIRIZZO.

Star Wars: Rebellion

Dulcis in fundo quello che si può considerare, senza troppi timori di smentita, il miglior prodotto a tema Star Wars nel mondo dei giochi da tavolo.

Star Wars: Rebellion racconta l’epico scontro tra le forze del bene e le forze del male. In una corsa contro il tempo prima che la base Ribelle venga individuata e distrutta, l’Alleanza dovrà raccogliere il supporto di molti sistemi, minare la forza produttiva dell’Impero, e guadagnare sufficiente reputazione per spingere l’intera Galassia alla rivolta contro i soprusi imperiali.

Dall’altra parte, l’Impero ha dalla sua una forza militare senza pari; potrà così schiacciare facilmente la resistenza sui singoli pianeti, e lanciarsi in battaglie spaziali e terrestri con alte possibilità di vittoria. Ma l’obiettivo principale resta scovare il quartier generale dei Ribelli, e stroncare l’Alleanza  alla radice una volta per tutte.

Un tabellone che presenta tutti i principali luoghi della Galassia, popolato di numerosissime miniature, rappresenta lo spazio di gioco in cui i contendenti manderanno i rispettivi comandanti nelle missioni e battaglie più entusiasmanti. Questo titolo è edito da Asmodee, e prevede da 2 a 4 giocatori.

Star Wars: Rebellion può essere acquistato  A QUESTO INDIRIZZO.

Si chiude qui il nostro speciale sui giochi da tavolo a tema Star Wars

Star Wars

Eccoci qua al termine del nostro viaggio attraverso i giochi da tavolo a tema Star Wars. Speriamo ve la siate goduta con noi, magari sorseggiando una birra corelliana.

Ora non vi resta che scegliere il vostro preferito e tentare di salvare la Galassia dal Lato Oscuro della Forza!

Se vi fosse piaciuto il nostro speciale sui giochi da tavolo, eccone altri che potrebbero interessarvi:

Che la Forza sia con voi!

...e questo?
I migliori Party Game: tutti i giochi da tavolo da fare con amici e parenti (anche quelli inesperti)