Gli europei di quidditch quest’anno si giocano a Brescia

Harry Potter quidditch

Il 2020 è l’anno degli europei, e non parliamo di quelli calcistici ma di quelli di quidditch, lo sport dei maghi più amato da tutti i potterhead a livello globale, che quest’anno si terranno in Italia, più precisamente a Brescia.

È Brescia la città outsider che ospiterà gli europei 2020 di quidditch

Forse le scope non voleranno davvero ma sarà sicuramente uno spettacolo meraviglioso quello che si svolgerà dal 27 al 29 marzo a Brescia, città che, a sorpresa, è riuscita ad aggiudicarsi l’onore di poter ospitare i prossimi europei di quidditch, battendo l’agguerritissima concorrenza di nazioni, ben più quotate, come Svizzera, Spagna e Turchia.

Ovviamente, nella versione babbana del gioco più famoso del mondo magico, i giocatori sono costretti a giocare con i piedi per terra, ma le regole sono sempre le stesse: cercare di segnare punti con la pluffa, facendo canestro negli appositi anelli; evitare di venire colpiti dai bolidi scagliati dai battitori; catturare il bizzoso boccino d’oro (compito affidato al cercatore).

Leggi anche l’articolo: dal 2020 il castello di Hogwarts si trasferirà a Torino.

L’idea di portare gli europei di quidditch a Brescia è nata dal sogno della squadra locale, il Bombarda Brixia quidditch, che in collaborazione con il junior Rugby Brescia e l’associazione Viaggiare nel tempo hanno iniziato a studiare un piano che potesse risultare competitivo.

E alla fine con loro enorme sorpresa ce l’hanno davvero fatta!

Ben ventiquattro squadre provenienti da Austria, Danimarca, Germania, Slovenia, Spagna, Svizzera, Regno Unito, Paesi Bassi, Slovacchia, Svizzera e Repubblica Ceca si affronteranno così al campo Invernici di San Polo, casa del Rugby Brescia, in una intensa tre giorni di sport e magia.

Si partirà con la cerimonia di inaugurazione venerdì 27 marzo alle 19.30, che si svolgerà nelle vie del centro di Brescia, con la grande parata delle squadre partecipanti, che sfileranno per le vie cittadine sfoggiando le bandiere delle diverse case di appartenenza, ossia delle squadre partecipanti.

Tutte le partite, dalle eliminatorie alle finali si svolgeranno invece sabato e domenica, dalle 9 alle 18.

A completare la grande opera messa in campo per la manifestazione sarà allestita una riproduzione della famosa Diagon Alley e prevista una cena, su prenotazione, ovviamente a tema Harry Potter, organizzata nell’adiacente Cascina Maggia, che per l’occasione cambierà nome trasformandosi in “Cascina Magia”.

E voi cosa farete, vi recherete a Brescia per assistere agli europei di quidditch? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Fonte: GdB

...e questo?
Cosplay@Home
[email protected]: al via la prima gara cosplay da fare… in casa!