Doctor Strange 2: Scott Derrickson abbandona la regia per divergenze con Marvel

Mancano ormai pochi mesi alla partenza delle riprese di Doctor Strange 2 (Doctor Strange nel multiverso della pazzia) ma, oggi, arriva una notizia che sta già facendo preoccupare i fan del dottore: Scott Derrickson ha abbandonato la regia della pellicola.

Scott Derrickson dice addio alla regia di Doctor Strange 2 a causa di alcune divergenze creative con i Marvel Studios

Le motivazioni risiedono in alcune “divergenze creative” con i Marvel Studios, dai quali Derrickson si è comunque separato amichevolmente, stando a quanto riportato da Variety.

Doctor Strange

La nota rivista riporta inoltre che il regista rimarrà collegato al film in veste di produttore esecutivo e che le ricerche per un sostituto sono già partite, per permettere a Marvel di trovare un sostituto entro il prossimo mese di maggio (quando partiranno le riprese).

Siamo davvero grati per il contributo di Scott all’UCM

Con queste parole Marvel ha confermato l’addio di Derrickson a Doctor Strange 2, forse causato dai ritmi imposti dallo Studio. Solo poche settimane fa, infatti, il regista si era lamentato pubblicamente delle date d’uscita dei film, ritenute troppo ravvicinate:

Nel frattempo la data d’uscita di Doctor Strange in the Multiverse of Madness rimane fissata al 7 maggio 2021; con Benedict Cumberbatch che tornerà nei panni di Doctor Strange e Elizabeth Olsen nei panni di Scarlet Witch.

Quello che sappiamo sul film è che sarà direttamente collegato a WandaVisionla serie TV in arrivo quest’anno su Disney+.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
47 ronin di Akō
Chi sono i 47 ronin? Ecco la storia vera che ha ispirato il film con Keanu Reeves