Il fiuto di Sherlock Holmes disponibile su Rai Play

Ecco un inaspettato regalo di Natale per tutti gli appassionati di animazione giapponese.

Sulla piattaforma Rai Play è infatti disponibile dal 22 dicembre 2019 in streaming Il fiuto di Sherlock Holmes, anime realizzato negli anni ’80 con la supervisione del maestro Hayao Miyazaki.

Disponibile gratuitamente su Rai Play Il fiuto di Sherlock Holmes, anime realizzato da Hayao Miyazaki che ripropone le avventure dell’investigatore più famoso di sempre

Il fiuto di Sherlock Holmes nasce come produzione che univa nel progetto la Rai alla giapponese Tokyo Movie Shinsha e che si avvaleva del genio indiscusso dell’animazione giapponese Hayao Miyazaki.

Le puntate dell’anime raccontano le avventure del famoso investigatore di Baker Street dei racconti dello scrittore Arthur Conan Doyle. Miyazaki rappresenta Sherlock Holmes come uno scaltro segugio antropomorfizzato, così come tutti gli altri personaggi dell’anime, dal Dottor Watson fino alla Signora Hudson.

Sherlock Holmes è un abilissimo investigatore privato, capace di smascherare qualunque malvivente. Suona il violino ed è un appassionato di esperimenti chimici. Al suo fianco, l’inseparabile Dottor Watson, ex medico che ha abbandonato la professione per seguire le investigazioni di Sherlock. Il nemico giurato di Holmes è il Prof Moriarty, astuto ladro, convinto di essere il più gran furfante del mondo.

Su Rai Play, portale multimediale gratuito (basta registrarsi per poter usufruire dei servizi della piattaforma), si possono già trovare i primi sei episodi della serie, gli altri verranno aggiunti nel corso del 2020. Quelli attualmente disponibili sono: La corona di Mazzarino, La campana del Big Ben, Le aragoste di corallo, L’avventura dei tre studenti, La bambola francese e La banda maculata.

Insomma, un ottimo modo per riscoprire una delle opere forse meno conosciute di Hayao Miyazaki, ma che sicuramente merita di essere vista almeno una volta!

Voi che cosa ne pensate? Avete già visto Il fiuto di Sherlock Holmes? Fateci sapere la vostra con un commento!

...e questo?
Ancora anime per Netflix, grazie a nuove collaborazioni con CLAMP (e tanti altri)