Cosa voleva dire Finn a Rey in Star Wars: L’Ascesa di Skywalker? Lo rivela J.J. Abrams

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, che stando a Disney è stato l’ultimo capitolo della saga come la conosciamo, ha saputo rispondere alle tante domande dei fan rimaste fino ad oggi in sospeso; ma ne ha anche sollevata un’altra rimasta senza risposta: cosa voleva dire Finn a Rey, senza aver tra i piedi Poe Dameron?

Ecco cosa voleva dire Finn a Rey in Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, senza riuscire a dirgliela prima della fine della pellicola

Ovviamente l’articolo contiene spoiler quindi, prima di proseguire, siete avvisati.

rey

Nel corso del film sappiamo che Finn tenta di rivelare qualcosa a Rey in più occasioni, un segreto che in molti hanno pensato potesse riferirsi ai suoi sentimenti nei confronti della ragazza. Ma così non è.

Una risposta alla nostra domanda, che ha messo a tacere definitivamente tutte le speculazioni sul rapporto tra Finn e Rey, è infatti arrivata in queste ore direttamente dal regista del film, J. J. Abrams, in occasione di una proiezione avvenuta per l’Academy.

La risposta? Finn era sensibile alla Forza.

Numerosi sono stati gli accenni alla questione nella pellicola, dove Finn manifesta a più riprese di essere in grado di avvertire la Forza (come, ad esempio, quando capisce istintivamente quel è lo Star Destroyer da distruggere nella battaglia finale).

Ora, però, resta da capire perché Disney ha deciso di non includere tale rivelazione nel film. È possibile che Finn diventi il protagonista di una serie TV per Dinsey+? O magari la questione sarà esplorata in un altro progetto?

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

...e questo?
Star Wars incontra Top Gun in questo entusiasmante video sulle note di Danger Zone