Carrie: il romanzo di Stephen King diventerà una serie TV

Dopo esser stato adattato nel 1976 dal film di Brian De Palma, aver visto un sequel (piuttosto brutto) nel 1999, un secondo adattamento per le televisioni a stelle e strisce nel 2002 e un altro remake nel 2013 con Chloë Grace MoretzJulianne Moore, Carrie, il celebre romanzo di Stephen King, diventerà una serie TV.

FX realizzerà una serie TV tratta da Carrie, il romanzo di Stephen King, in cui la protagonista sarà però diversa da come la ricordavamo

FX e MGM faranno squadra per la realizzazione della serie, in cui si “cercherà di provare qualcosa di diverso” per questo nuovo adattamento (e sì, sembra che sarà esattamente quello che state pensando).

Al momento non esiste ancora nessuna sceneggiatura ma, stando a quanto riportato da Collider, “questa volta, l’adolescente telecinetica Carrie White sarà probabilmente interpretata da una trans performer, o un’attrice di colore piuttosto che una donna caucasica, come negli adattamenti passati.”

Leggi anche: Carrie è tra i nuovi arrivi dei Funko Pop a tema Horror!

Non sappiamo quando la serie arriverà su FX o se questa verrà accolta positivamente dai fan del Re, ma certamente non è possibile fare peggio dei sequel o remake usciti in tutti questi anni… o forse no?

Cosa ne pensate di questa scelta? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

...e questo?
lucifer 4 netflix
Lucifer: la sesta stagione potrebbe diventare realtà grazie a Netflix!