Sostanza Densa: aperti i pre-ordini del nuovo libro di Progetto Stigma

sostanza densa

Come annunciato durante Lucca Comics 2019, il collettivo di fumettisti indipendenti Progetto Stigma, attivo dal 2017, ha ripreso le pubblicazioni.

Sono partiti i pre-ordini di Sostanza Densa di TommyGun, il nuovo libro di Progetto Stigma, il collettivo di fumettisti indipendenti

Il 12 dicembre sono partiti i pre-ordini di Sostanza Densa di TommyGun, paziente N°8, la nuova uscita Stigma (128 pagine a colori 21×28 cm brossurato) che sarà accompagnata dall’immancabile albo speciale: Antenna, come sempre disponibile solo in fase di pre-order (che terminerà il 23 Gennaio).

Sostanza Densa

In un mondo sconvolto da un mostro onnipotente solo un supereroe può mantenere viva la speranza.

Con la scomparsa dell’eroe l’umanità farà i conti i conti con l’attesa nervosa che precede l’annientamento, dove ogni ruolo si sgretola e tutti i desideri possono essere realizzati.

Progetto Stigma

Etichetta selvaggiamente autogestita che restituisce agli autori il totale controllo sul proprio lavoro, ed Eris, giovane e agguerrita casa editrice già vincitrice di numerosi premi, consolidano la collaborazione che prevede per ogni uscita un periodo di prevendita on line, per poi proseguire con la distribuzione nelle librerie.

Chi acquista in pre-order riceverà un albo speciale creato appositamente dall’autore o in collaborazione con esso e che verrà distribuito esclusivamente con la prevendita, terminata questa l’albo speciale non sarà più reperibile.

Stigma ed Eris riconosceranno una grossa fetta delle vendite a chi il libro la fa materialmente: il 30% su tutto il venduto in pre-order verrà dato all’autore. Chi usufruisce della prevendita, dunque, non solo riceverà un prodotto aggiuntivo esclusivo, ma supporterà ancora maggiormente l’autore.

L’autore

TommyGun fa parte dell’associazione Ratatà e del collettivo artistico Uomini nudi che corrono con il quale ha impallato una seduta spiritica portando in questo mondo Quel piccolissimo Giganteschio, rivista di strip aperiodica con autori da tutto il mondo.

Produce fumetti in casa con macchine più simili a trappole. I più affilati sono Storie di Ordinata Entropia e Come colpire il tizio con gli occhiali.Indiscrezioni del 2018 rendono nota la sua iscrizione all’associazione a delinquere che risponde al nome in codice Čapek.

Le indagini sono tutt’ora in corso. Ha collaborato e pubblicato con Quel piccolissimo Giganteschio, Squame, Lamette Comics, Tinals, Linus, Dat Future Edizioni, il Tascabile, Prismo Mag, il Nuovo Male, Passenger Press, Snuff Comix, Epox et Botox, il manifesto, Blu Gallery e varie realtà editoriali indipendenti.

 

Leggiamo altro?
Topolini, Kombattini, Bim Bum Bam
Topolini, Kombattini, Bim Bum Bam: la recensione del libro che gioca con i ricordi della cultura pop italiana