The Walking Dead è finito: ecco la prima e l’ultima pagina del volume conclusivo

È vero: è finita. Si chiude qui!

Sono queste le parole di Robert Kirkman per il finale di The Walking Dead, la serie a fumetti che si chiuderà domani con l’uscita dell’ultimo volume intitolato “Riposa in pace”, la conclusione di una serie entrata nella leggenda, anche nella leggenda del mercato italiano.

Domani arriva in edicola con saldaPress “Riposa in pace”, l’ultimo volume di The Walking Dead, la serie a fumetti di Robert Kirkman ormai entrata nella leggenda

Kirkman ha scritto queste parole all’interno di un pezzo pubblicato nelle pagine conclusive del volume 32 atteso per domani, giovedì 5 dicembre, con saldaPress.

L’editore emiliano, tramite il proprio account Twitter, ha svelato anche la prima e l’ultima pagina del fumetto.

La fine di un fumetto che è già leggenda

È un evento importante, importantissimo, per saldaPress, per il mondo del fumetto in generale e per quello italiano in particolare, visto che si tratta della conclusione della prima edizione italiana della serie: quella brossurata in volume. Quella con cui The Walking Dead ha esordito in Italia nel 2005, ben 14 anni fa.

The Walking Dead ha rappresentato in questi anni uno dei titoli di punta del mercato mondiale del fumetto e anche di quello italiano.

È diventato un prodotto crossmediale unico per diffusione, successo, ramificazioni e ha sancito il ruolo di Robert Kirkman come uno degli autori più influenti del panorama internazionale.

Le centinaia di fan che sono venuti a incontrarlo a Lucca Comics & Games durante le edizioni del 2017 e del 2018 lo testimoniano.

La conclusione della serie nell’edizione italiana in volume, dunque, è a suo modo un momento storico. Per il mercato italiano, per le decine di migliaia di lettori che lo hanno seguito in questi anni e per saldaPress.

Leggiamo altro?
Alien: la sceneggaitura originale del film diventerà un fumetto