Final Fantasy VII Remake: minacce di morte da più persone per Ayumi Ito, doppiatrice di Tifa

ayumi ito tifa

Fin dal lontano 2005 Ayumi Ito è stata la voce di Tifa Lockhart nella saga Final Fantasy e doppierà lo storico personaggio anche in Final Fantasy VII Remake atteso per l’anno prossimo.

Purtroppo non tutti sembrano contenti di tornare a risentire la voce di Tifa tramite Ayumi dato che alcuni hater, probabilmente sfegatati appassionati del titolo che però non sembrano avere tutte le rotelle a posto, hanno inviato minacce di morte alla 39enne attrice giapponese.

Ayumi Ito, doppiatrice di Final Fantasy VII remake, è stata minacciata di morte da hater che non la vogliono nel ruolo di Tifa Lockhart

Come riportato da Kotaku, che rilancia una notizia dalla testata giornalistica The Sankei News, le minacce risalgono a questa estate quando una ventenne ha inviato un messaggio minatorio abbastanza esplicito al sito web dell’agenzia della Ito:

La odio cosi tanto che voglio ucciderla. Vorrei pugnalarla con tutta la mia forza.

A quanto pare questa minaccia era scaturita dalla partecipazione di Ayumi ad una serie TV, anche se la povera attrice ha dovuto subire un’ennesima grave intimidazione nel giro di un mese quando un 3oenne ha recapitato un messaggio di minacce a una non specificata compagnia di sviluppo di videogiochi, specificando che la vita di Ayumi Ito sarebbe stata in pericolo qualora la parte di Tifa non fosse stata assegnata a qualcun altra.

Lei mi fa venire voglia di cavarle gli occhi con un coltello.

In questo caso il riferimento esplicito a Final Fantasy VII Remake toglie ogni dubbio sulla volontà dell’uomo di voler aggredire l’attrice per il suo ruolo nel progetto.

Tifa Lockhart final fantasy 7 remake

Leggi anche: Final Fantasy 7 Remake – Ecco perché la “nuova” Tifa ha un seno più piccolo

Al momento non è stata data nessuna spiegazione reale sulla natura di quest’odio verso la povera Ayumi, voce ufficiale sia di Tifa dai tempi di Final Fantasy VII: Advent Children e Final Fantasy: Dissidia nonché doppiatrice della serie Kingdom Hearts, salvo il fatto che l’uomo e la donna (che si è scoperto non essere conoscenti) sono stati denunciati.

Sarà sempre più difficile evitare che hater scriteriati formulino minacce verso personaggi di spicco, speriamo soltanto che il tutto si fermi sempre alle deprecabili parole anche se ci sembra giunto il momento che qualcuno di questi folli paghi le conseguenze delle sue azioni prima che possa succedere davvero qualcosa di grave.

Leggiamo altro?
Annunciato Bioshock 4: in arrivo un nuovo capitolo della celebre saga
>