Leiji Matsumoto colpito da malore a Torino: è grave il papà di Capitan Harlock

Leiji Matsumoto, mangaka giapponese papà di Capitan Harlock, è stato colto da malore al cinema Massimo di Torino dove era in programma la proiezione di Galaxy Express 999, altra celebre opera del sensei, nell’ambito delle celebrazioni per i 40 anni dell’arrivo in Italia proprio del suo pirata spaziale.

Grave malore per Leiji Matsumoto, il papà di Capitan Harlock, ricoverato all’ospedale Molinette di Torino

Il maestro 82enne, che l’anno scorso avevamo avuto il piacere di incontrato a Lucca come ospite d’onore dell’edizione 2018 della kermesse toscana, è stato ricoverato all’ospedale Molinette del capoluogo piemontese per accertamenti.

Al momento le sua condizioni appaiono gravi con i medici che hanno avanzato il sospetto che possa essere stato un ictus a colpire Matsumoto pochi minuti dopo essersi presentato al Cinema Massimo per un dibattito botta e risposta con il pubblico presente in sala.

Giunto a Torino nella giornata di ieri, Matsumoto era atteso da una serie di appuntamenti organizzati dall’Associazione culturale Leiji Matsumoto per celebrare il quarantennale del debutto sugli schermi italiani dell’anime Capitan Harlock, capolavoro del sensei insieme a Galaxy Express 999, Corazzata Spaziale Yamato e Danguard.

Fonte: Corriere della Sera

Leggiamo altro?
Niantic è al lavoro su un paio di occhiali per Realtà Aumentata in collaborazione con Qualcomm