Tony Stark incontra la figlia Morgan nella commovente scena tagliata di Avengers: Endgame

Il debutto di Disney+ negli Stati Uniti avvenuto proprio oggi, con la nuova piattaforma di streaming della casa di Topolino che potrebbe surcalssare in breve tempo Netflix, Amazon Prime e il resto della concorrenza, ci ha regalato già una prima preziosa perla svelando una commovente scena di Avengers: Endgame in cui Tony Stark incontra la figlia Morgan.

Tony Stark incontra sua figlia Morgan in una commovente scena tagliata di Avengers: Endgame visibile sulla piattaforma Disney+ che ha appena debuttato negli USA

La sequenza in questione, visibile qui di seguito e che ha come protagonisti Robert Downey Jr. e Katherine Langford (Tredici), è ambientata in maniera onirica dopo l’eroica morte di Iron Man.

L’incontro tra padre e figlia, ormai cresciuta ma che ci riporta con un tuffo al cuore al ricordo di lei bambina e del celebre “Ti amo 3000”, vede l’eroe che quasi non riconosce Morgan dicendosi pentito di quanto ha fatto quando ha usato le Gemme dell’Infinito; la figlia però lo incoraggia dicendo al padre che qualcuno doveva farlo e che il suo gesto ha dato ad altri il tempo per vivere.

Leggi anche: Avengers Endgame – Perché tutti dicono “Ti amo 3000”

Gli stessi fratelli Russo, registi di Endgame, avevano spiegato che l’idea originale di questa scena era proprio di tipo “metafisico” al fine di donare la pace a Iron Man, ma le sequenze furono eliminate dal montaggio definitivo perché il girato avrebbe complicato troppo il film:

Avevamo l’idea di vedere Tony andare nella stesso mondo metafisico in cui è finito Thanos dopo lo schiocco delle dita; in quella “mondo” ci sarebbe dovuta essere la futura versione della figlia di Tony.

L’intenzione era quella che la visione della figlia gli avrebbe donato pace, perché in questi film c’è una sorta di magia. Ma questa idea avrebbe complicato troppo il film.

Come detto in precedenza la scena è disponibile solo su Disney+, che in italia arriverà il 31 marzo 2020, in quanto non è nemmeno inclusa nella versione home video di Avengers: Endgame.

Insomma, dopo queste commoventi immagini non possiamo far altro che dire: “Signor Stark, ti amiamo 3000”.

Leggiamo altro?
Mad Max: George Miller al lavoro sul sequel di Fury Road (ma ci vorrà ancora un po’)
>